Toast Pale Ale, la birra artigianale fatta con gli avanzi di pane

Toast Pale Ale, la birra a base di pane che ha fatto la differenza nella ricerca di soluzioni al problema dei rifiuti alimentari

birra
Toast Pale Ale è la birra letteralmente fatta con gli avanzi di pane, contribuendo ad evitare che diversi chili di pane finisse sprecato nelle discariche. L’autore è Tristram Stuart, un esperto internazionale degli impatti ambientali e sociali della produzione alimentare. Tutti i profitti sono devoluti a Feedback, un’organizzazione ambientale che si propone di porre fine ai rifiuti alimentari e fondata dallo stesso Tristram.

Si stima che il 44% dei prodotti da tavola finisce nell’immondizia. Spesso le panetterie e i supermercati hanno pane invenduto, che sebbene ancora buono non può essere venduto il giorno seguendo a causa del suo indurirsi rapidamente. La birra permette di conservare tutte le proprietà nutritive del pane, combinandolo col malto d’orzo, le bucce d’avena, il luppolo e l’acqua. Il pane è ricco di carboidrati, che sono suddivisi in zuccheri dall’amilasi dell’orzo, quindi il lievito converte lo zucchero in alcool. Toast ha anche messo a disposizione di tutti la ricetta per realizzare questa birra in modo che tutti possano utilizzare il loro pane avanzato.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

La birra fatta di pane che fa la differenza

immagine: © toastale.come – video: © youtube.com

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: