Il leggendario Kraken è stato catturato dalle immagini di Google Earth

Un mostro marino di 120 metri è stato catturato dalle immagini di Google Earth: potrebbe trattarsi del Kraken

Kraken
Il Kraken potrebbe non essere solo una leggenda. In prossimità di Deception Island, isola situata a 120 km a nord-est della penisola Antartica e occupata solo da basi di ricerca scientifica appartenenti alle Forze Armate spagnole e argentine (coordinate 63 ° 2’56.73 “S – 60 ° 57’32.38” W), le immagini satellitari catturate da Google Earth mostrano una strana massa abnorme.

Gli esperti, dopo aver preso in esame le foto catturate da Google Earth, sono giunti alla conclusione che si tratti proprio del leggendario mostro marino. Secondo gli scienziati il Kraken è vivo e si nasconde nelle profondità del Mare del Nord.

Altri invece hanno ipotizzato che potrebbe trattarsi di una creatura marina appartenente al gruppo dei plesiosauri (dinosauri acquatici del periodo Giurassico che si estinsero alla fine del Cretaceo). Però, sempre secondo gli esperti, i più grandi plesiosauri raggiungevano una lunghezza massima di 15 metri, invece il mostro marino ripreso da Google Earth è di circa 120 metri.

Il leggendario Kraken

immagine: © bitsonline.com – video: © youtube.com

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →