In Giappone è possibile affittare le ascelle per la pubblicità

Wakino Ad Company è l’agenzia che ha avuto la brillante idea di affittare le ascelle delle modelle per spazi pubblicitari

affittare le ascelle
Affittare le ascelle? E’ l’idea dell’agenzia giapponese Wakino Ad Company che ha pensato di sfruttare una delle abitudini più frequenti di coloro che vivono in città, i viaggi in metropolitana, per promuovere prodotti e servizi.

L’agenzia è specializzata nell’affittare le ascelle come spazi pubblicitari in alternativa al volantinaggio, evitando di dover consegnare alle persone i classici foglietti di carta. Le modelle si trasformano in cartelloni pubblicitari e il loro compito è quello di tenere il braccio alzato per reggersi al corrimano del treno o dell’autobus.

Le pubblicità che possono essere ospitate sulle ascelle sono le più disparate e l’agenzia giapponese ha già un cliente: un centro estetico che promuove trattamenti per la depilazione.

Le candidature per diventare cartelloni pubblicitari sono aperte a donne e uomini, la regola è di essere depilati. Il salario si aggira intorno ai 77 dollari l’ora.

Questa tendenza arriverà anche in Italia? Speriamo di no. Intanto la notizia è rimbalzata da una parte all’altra del mondo.

immagine: © 5ch.pw

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →