Exolung, il respiratore subacqueo che fornisce ossigeno “illimitato”

Si chiama Exolung ed è un prototipo di respiratore subacqueo che fornisce ossigeno “illimitato” a chi ama fare immersioni

Exolung, il respiratore subacqueo che fornisce ossigeno
Exolung, il respiratore subacqueo con ossigeno “illimitato”. E’ un prototipo che potrebbe cambiare il modo di esplorare il mondo subacqueo sia per i professionisti, sia per gli amatoriali. Exolung è, infatti, capace di fornire ossigeno illimitato al sub che sta facendo immersione trasformando in aria i movimenti della persona sott’acqua. Per ora, è stato progettato per livelli sottomarini poco profondi. Infatti, è incluso un tubo di circa 5-7 metri che collega la boa che si trova alla superficie dell’acqua con il respiratore subacqueo.

Questo respiratore artificiale è stato brevettato dall’ingegnere austriaco Porsche Jörg Tragatschnig ed ha un peso di soli 3,5 kg. Il prezzo, anche se ancora non ha debuttato nel commercio, è di 300 euro per il modello base, e circa 500 euro per il modello con il tubo attaccato alla boa.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Come funziona

All’interno del respiratore si trova una camera d’aria pieghevole che modula il passaggio dell’aria dalla boa fino alla bombola attaccata al sub. Se il sub estende le gambe per nuotare l’aria passa dalla boa al tubo, fino ad immagazzinarsi nella camera d’aria pieghevole. Invece, ritraendo le gambe, l’aria viene inspirata.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...