Costruisce un fucile con i mobili di casa e tenta la rapina

Tenta una rapina con un fucile fatto in casa costruito con pezzi di mobili, una molla e del nastro adesivo

fucile
Ohio, Stati Uniti – Jeffrey Derringer, 48 anni, è stato arrestato ed è accusato di aver tentato una rapina in un minimarket con un fucile fatto in casa.

La polizia ha raccontato che l’uomo si è introdotto nel negozio Circle K verso le due di pomeriggio del giorno di Natale tenendo tra le mani quello che sembrava essere un fucile.

L’uomo ha intimato ai dipendenti e ai clienti di stendersi a terra, prima di chiedere che gli fosse consegnato il denaro. Un dipendente si è accorto che il fucile era un falso messo insieme con pezzi di mobili, una molla e un tubo, fissati insieme con del nastro adesivo e ha affrontato l’uomo.

Derringer è fuggito dal negozio, ma il dipendente e alcuni clienti lo hanno inseguito, raggiunto e trattenuto fino all’arrivo della polizia.

immagine: © cleveland.com

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →