C-Face, la mascherina che amplifica la voce e traduce fino a 8 lingue

Questa mascherina intelligente verrà lanciata a settembre e sarà in grado di amplificare la voce e di tradurre le frasi in 8 lingue

C-Face, la mascherina che amplifica la voce e traduce fino a 8 lingue
La mascherina che amplifica la voce e traduce fino a 8 lingue. Il progetto si chiama C-Face e la start-up che l’ha realizzata è la giapponese Donut Robotics. Taisuke Ono, amministratore delegato della Donut Robotics, ha dichiarato: “Abbiamo lavorato duramente per anni per sviluppare un robot e abbiamo utilizzato quella tecnologia per creare un prodotto che risponda al modo in cui il Coronavirus ha rimodellato la società“.

Come funziona

La C-Face, che si applica sopra alla normale mascherina, dispone di diverse funzionalità tra cui: l’amplificazione della voce e la traduzione in 8 lingue (giapponese, cinese, inglese, francese, indonesiano, coreano, spagnolo, tailandese e vietnamita). Il servizio di traduzione è offerto su abbonamento previo download di un’app. Una tecnologia che aiuterà la comunicazione tra stranieri e il dialoghi ovattati dall’uso delle mascherine.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Su un sito di donazioni, in soli 37 minuti, il progetto ha raccolto circa 225.500 euro.

Le mascherine saranno disponibili in Giappone da settembre, al prezzo di 34 euro.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: