Rhoda Rodriguez Diaz e la sindrome della Bella Addormentata

Rhoda Rodriguez Diaz è affetta dalla Sindrome della Bella Addormentata. Una condizione che la costringe a dormire fino a 22 ore al giorno

La sindrome della Bella Addormentata
Leicester, Inghilterra – La sindrome della Bella Addormentata. Rhoda Rodriguez-Diaz, 21 anni, soffre di una rara malattia neurologica che la costringe a dormire 22 ore al giorno. Nonostante le tantissime ore di sonno continua a sentirsi stanca. Da bambina le è stata diagnosticata l’ipersonnia. Si addormentava spesso a scuola durante le lezioni e non riusciva a praticare i suoi sport preferiti. Dopo una serie indagini mediche, alcuni specialisti le hanno diagnosticato la sindrome di Kleine-Levin, anche conosciuta come “la bella addormentata“. Questo disturbo provoca episodi di sonno che possono durare fino a tre settimane, con piccole pause nelle quali cui Rhoda approfitta per nutrirsi. Possono trascorrere diversi mesi senza che compaiano i sintomi.

Rhoda ha raccontato: “È davvero fastidioso quando le persone mi dicono che sono pigra. La vita va avanti mentre dormo, la realtà mi colpisce quando mi sveglio e mi rendo conto di aver perso una settimana della mia vita“. Quando appare uno di questi episodi il suo umore cambia “Mi arrabbio e il mio comportamento cambia drasticamente“.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

I pazienti con sindrome di Kleine-Levin riescono a superare la loro condizione. Infatti, l’ultima volta che Rhoda ha avuto un episodio è stato circa tre mesi fa, quando ha dormito per più di 60 ore in 3 giorni. “Ora sono più consapevole della malattia, so riconoscere il momento in cui avrò un episodio. Questa è solo una difficoltà che sto aspettando che si risolva. Voglio che mi prendano sul serio nella vita e questa condizione, però, non aiuta“, ha detto.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...