Infermiere insultano e umiliano i neonati, poi pubblicano le foto sui social

Gruppo di Infermiere insultano e umiliano i neonati per poi condividere foto e video sui social e il Naval Hospital le sospende

Infermiere insultano e umiliano i neonati, poi pubblicano le foto sui social
Stati Uniti, Florida – Gruppo di Infermiere insultano e umiliano i neonati per poi condividere foto e video sui social e il Naval Hospital le sospende.

L’ospedale della marina militare di Jacksonville ha sospeso un grupppo di dipendenti per aver insultato e umiliato dei neonati per poi condividere foto e video sui social, senza pensare che prima o poi qualcuno avrebbe visto quei contenuti e le avrebbe denunciate. Oltre alla denuncia è stata avviata un’indagine al fine di reperire tutto il materiale condiviso per eliminarlo dai social.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Tra i contenuti c’è un video in cui l’infermiera prende in braccio un neonato e lo muove a ritmo di musica; foto in cui le infermiere mettono i neonati in posizioni assurde e fanno gestacci. Ad esempio, in una foto l’infermiera rivolge un dito medio al neonato e scrive: “Questo è ciò che provo nei confronti di questo piccolo diavolo“. Il tutto solo per guadagnare like e visualizzazioni.

Naval Hospital, infermiere insultano ed umiliano i neonati

immagine: © thesun.co.uk – video: © youtube.com

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...