Orgia tra 7 anziani, ma 3 muoiono d’infarto (fake news)

A Bologna un gruppo di 7 anziani, dopo aver partecipato ad un’orgia, si sono sentiti male e 3 di loro sono deceduti

Orgia tra 7 anziani
Bologna – Un gruppo di 7 anziani, dopo aver organizzato un’orgia, hanno affrontato una notte “indimenticabile“. Infatti, alcuni di loro hanno accusato dei malori e purtroppo 3 sono deceduti. I tre anziani deceduti, 75enni, hanno avuto un infarto e sono morti dopo aver fatto sesso di gruppo con alcuni amici.

Paolo, uno dei sopravvissuti, ha raccontato: “Di tanto in tanto ci riunivamo con alcune nostre amiche e con le nostre mogli. Inutile dire che eravamo tutti adulti e consenzienti. Si tratta di una scelta che pratichiamo da molti anni. La principale causa è la noia, questi incontri libertini ci consentono di dare sfogo ai nostri pensieri e ripulirci lo spirito da tutte le preoccupazioni. Tuttavia, ieri sera è successo l’impensabile. Con noi era presente una giovane signora molto attraente interessata a partecipare. Durante il nostro incontro, Giacomo, Ezio ed Erminio hanno cominciato a non sentirsi bene. Si sono fermati pensando fosse un po’ di spossatezza, ma poi hanno accusato forti dolori al petto. Ho quindi temuto per il peggio. Tutto il gruppo ha problemi di cuore ed il cardiologo ci ha sempre raccomandato di non eccedere con gli sforzi prolungati, al fine di evitare il rischio di un infarto. Non credevamo che potesse accadere anche in situazioni come questa“.

Il medico che ha soccorso le vittime ha raccontato: “Devo ammettere che la scena alla quale ho assistito una volta giunto sul posto aveva un qualcosa di comico, seppur con un finale tragico. Sono entrato in una stanza piena di quadri raffiguranti l’amore libero e giornali di lotta sessantottina. Mi è sembrato surreale. Al centro della camera, ho visto i tre corpi nudi degli anziani deceduti. Non avevano segni di ferite, né di lotta. Ho subito escluso l’ipotesi di un omicidio. Difatti, l’autopsia ha confermato la versione dei partecipanti all’orgia. I tre uomini sono deceduti a causa di un arresto cardiaco“.

Sarà tutto vero? In realtà no. Si tratta di una fake news che gira dal 2014 e ogni nuova versione si arricchisce di particolari.

La fake news trae origine da un articolo pubblicato nel 2014 da un sito satirico molto famoso in Belgio. Nell’articolo originale si parlava di un party, chiamato “50 sfumature di Karolos“, che avrebbe riunito più di 200 anziani. Insomma, la più grande orgia dell’anno in Belgio e in Europa per quanto riguarda la terza età. Durante il gran finale, due uomini avrebbero cominciato a sentire un forte dolore al petto. Una volta chiamati i soccorsi, i paramedici avrebbero avuto difficoltà a raggiungere i pazienti, poiché l’orgia si svolgeva al quarto piano di un edificio in centro. Alla fine, il bilancio totale della serata sarebbe stato di sette morti.

immagine: © buzzlife.com.tw

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →