Se rispondi a questa domanda potresti diventare proprietario di una villa

Gli attuali proprietari della villa hanno inventato una lotteria per vendere una bellissima dimora del 1760

lotteria
Londra – La Dancers Hill House, una villa che si trova nella parte Nord della città e che può vantare sei camere da letto, un cinema interno, una cantina per vini e una palestra, è stata messa in vendita ad una cifra ridicola. Il valore di mercato della villa è di 6,5 milioni di sterline (circa 5 milioni di euro), ma può essere acquistata a soli 12 euro, partecipando ad una specie di lotteria inventata dagli attuali proprietari dell’edificio.

Si pagano 12 euro per entrare nella villa, poi è possibile diventare i nuovi proprietari rispondendo ad una semplice domanda: chi fu il re o la regina il giorno di Natale dell’anno in cui la dimora fu costruita?

La soluzione potrebbe essere trovata facilmente utilizzando i motori di ricerca, ma c’è un dettaglio che viene svelato in seguito. Bisogna vendere almeno 600mila biglietti della lotteria per pareggiare tutti i costi. In questo modo si arriverebbe a circa un milione di euro oltre il valore di mercato della villa. Insomma, la lotteria è un sistema per raccogliere soldi inventato da Melanie e Nigel Walsh, gli attuali proprietari, che dopo oltre 30 anni non sono più in grado di gestire Dancers Hill House.

Tutti possono partecipare e anche più di una volta, sarà poi la dea bendata a baciare uno sconosciuto.

Chi regnava in Inghilterra nel 1760? Re Giorgio III

immagine: © windancershillhouse.com

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →