Lissodelfino australe, il delfino liscio scambiato per un pinguino

Fotografato il Lissodelfino australe, il cosidetto delfino liscio perché privo di pinna dorsale e scambiato per un pinguino

Lissodelfino australe, il delfino liscio scambiato per un pinguino
Lissodelfino australe, il delfino liscio scambiato per pinguino. Nel marzo del 2018 il biologo Marco Pinto-Torres, dell’Università Australe del Cile (UACh), era impegnato in un’operazione che aveva lo scopo di installare una boa oceanografica per studiare i cambiamenti di temperatura dell’Oceano Antartico. Poi, si rese conto che i suoi collaboratori si stavano “agitando” per qualcosa che si trovava in acqua. Il ricercatore ha, così, ebbe il privilegio di osservare 5 esemplari di lissodelfino australe (Lissodelphis peronii), un cetaceo senza pinna dorsale e dalla curiosa colorazione bianca e nera.

Questi animali, il cui peso si aggira intorno ai 100 kg, vengono spesso confusi con i pinguini. Vengono avvistati raramente rispetto ai cugini delfini perché tendono a vivere in aperto oceano avvicinandosi di rado alla costa. Il lissodelfino australe è l’unico delfino dell’emisfero sud ad essere privo di pinna dorsale, e può rimanere in apnea per circa 6 minuti.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

L’ultimo avvistamento di questi animali risale a circa 20 anni prima, ad opera del biologo Rodrigo Hucke-Gaete. Si vedono di più tra la Patagonia e le Isole Falkland, e meno di frequente si spingono nelle acque temperate, per questo la loro presenza nello stretto di Magellano costituisce un evento unico.

Fotogallery

delfino liscio
delfino liscio
delfino liscio

Fonte: curioctopus.it

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: