Donna pensa di avere dei calcoli renali per 34 settimane e partorisce tre gemelli

Una donna americana aveva dolori alla schiena e pensava fossero i calcoli renali. Dal medico ha scoperto che si trattava di tre gemelli


Crede di avere i calcoli renali, ma partorisce tre gemelli. Un donna americana ha confuso una gravidanza con dei calcoli renali per 34 settimane. Solo in seguito, i medici le hanno detto che sarebbe diventata mamma di due bambini. Tuttavia, durante il parto c’era ancora un’altra sorpresa ad attenderla.

Dannette Glitz, della città di Sturgis, South Dakota, che ha dato alla luce tre gemellini lo scorso 10 agosto, ha raccontato al canale televisivo KOTA di aver confuso la sua gravidanza con dei calcoli renali fino alla 34esima settimana di gestazione, quando i dottori le hanno annunciato che aspettava due gemelli.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

La donna, che aveva già avuto altri due figli, non sapeva che in realtà i gemellini erano tre.

Nessuno riesce a crederci, siamo ancora sotto choc. Sono andata dal dottore pensando che mi avrebbe operato per una colica renale e ho partorito con taglio cesareo. È pazzesco“, ha detto Dannette.

L’operazione non è durata più di quattro minuti. I neonati, due bamnine e un bambino pesano circa 1,8 kg ciascuno, sono già stati dimessi dall’ospedale insieme alla madre.

fonte: il mattino

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: