Il Santo del Giorno – San Bernardo da Corleone (12 gennaio)

Per ogni giorno dell’anno esistono Santi che sono, per tradizione, più “importanti” di altri. Oggi si festeggia San Bernardo da Corleone (12 gennaio)

Il Santo del Giorno - San Bernardo da Corleone (12 gennaio)

Info sul Santo: San Bernardo da Corleone

Filippo Latini, nato in Sicilia da una famiglia religiosa, lavorava come calzolaio. Era molto gentile con i poveri e veniva considerato il miglior spadaccino della Sicilia. Un giorno partecipò ad un duello e ferì gravemente il suo avversario, ma durante la riflessione successiva decise di entrare in un convento dei Cappuccini e prese il nome di Bernardo. Diventò conosciuto come “il frate buono” e passò la sua vita in vari conventi della Sicilia, dedicandosi alla carità e alla spiritualità. Morì a Palermo dopo 15 anni trascorsi lì.

La storia del santo è tratta dal sito: santodelgiorno.it.

Gli altri Santi e Beati
  • Sant’ Aelredo (Etelredo) di Rielvaux
  • Sant’ Antonio Maria Pucci
  • Sant’ Arcadio di Cesarea di Mauritania
  • San Benedetto Biscop
  • Santa Tatiana (o Taziana) di Roma
  • Santa Cesira (Cesaria) di Arles
  • Santa Marguerite (Margherita) Bourgeoys
  • San Modesto
  • Santi Tigrio ed Eutropio

La lista completa dei santi di oggi puoi consultarla su Wikipedia.

Nota

Il processo di santificazione nella Chiesa Cattolica è divisa in fasi e di solito devono passare almeno 5 anni dopo la morte della persona che si è distinta in vita per fede e opere.

Si inizia con “Servo di Dio” (indica che in vita la persona si è distinta per “santità di vita”). Poi, bisogna attendere che la Congregazione per le cause dei Santi emetta il decreto che dimostri le virtù cristiane della persona. Virtù che possono essere di due tipi: eroicità delle vertù (dimistrazione delle virtù cristiane in modo eroico) oppure l’appellativo di Venerabile (in caso di morte per martirio).

Nel passaggio successivo il Venerabile dovrà compiere un miracolo per diventare Beato (l’ufficialità spetta al Papa). Infine, per diventare Santo, il Beato deve compiere un ulteriore miracolo dopo la beatificazione.

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →