Accadde oggi 8 aprile

L’accadde oggi aiuta a ricordare i fatti più rilevanti accaduti nella storia passata e recente in Italia e nel mondo

Accadde oggi 8 aprile
L’accadde oggi aiuta a ricordare i fatti più rilevanti accaduti nella storia passata e recente in Italia e nel mondo.

Scoperta la Venere di Milo

Immaginate un’isola greca baciata dal sole, Milo, e un contadino intento a scavare pietre per la sua casa. La sua pala urta contro qualcosa di duro e inaspettato: un busto di donna di marmo bianco, di una bellezza disarmante. È l’8 aprile 1820 e la storia della Venere di Milo ha inizio.

La scoperta avviene in un periodo di restaurazione monarchica in Francia, dopo la caduta di Napoleone. Il nuovo re, Luigi XVIII, desidera ardentemente riportare la Francia all’antico splendore, anche attraverso l’acquisizione di opere d’arte classiche.

L’ufficiale francese Olivier Voutier, sbarcato a Milo per una ricognizione idrografica, viene a conoscenza del ritrovamento e si precipita sul luogo. Davanti ai suoi occhi si presenta una statua di donna mutila, ma di una bellezza sfolgorante. La Venere di Milo è finalmente tornata alla luce.

La statua viene acquistata dai francesi e trasportata a Parigi, dove diventa l’ammirazione del mondo intero. Accolta con tutti gli onori al Louvre, la Venere di Milo conquista un posto d’onore nel museo, diventando un simbolo di bellezza senza tempo.

L’attribuzione della statua rimane un mistero. Lo stile classico, ma con dettagli innovativi, confonde gli studiosi. L’iscrizione sul basamento, oggi perduto, indica Alessandro di Antiochia come scultore, ma la datazione rimane incerta.

La posa della Venere ricorda la Venere di Capua, con le gambe coperte da un drappeggio. La mano mancante potrebbe aver tenuto una mela, simbolo del pomo della discordia donato da Paride ad Afrodite. Il nome stesso di Milo, che in greco significa “mela”, sembrerebbe confermare questa ipotesi.

La Venere di Milo non è solo una statua. È un’icona di bellezza, sensualità e perfezione classica. La sua scoperta ha contribuito ad alimentare il fascino per la civiltà greca e ha ispirato generazioni di artisti, scrittori e poeti.

Oltre la scoperta:

La storia della Venere di Milo è un invito a non dimenticare il valore inestimabile del nostro patrimonio culturale. La bellezza e la storia che si celano in ogni opera d’arte sono un tesoro prezioso da custodire e preservare per le generazioni future.

La biografia breve è tratta dal sito: mondi.it/almanacco.

Altri accadimenti:

217 – L’imperatore romano Caracalla viene assassinato, gli succede il suo prefetto del pretorio Macrino
1143 – Manuele Comneno diventa imperatore bizantino alla morte del padre Giovanni
1151 – Ruggero II incorona re di Sicilia suo figlio Guglielmo
1271 – Siria: il sultano mamelucco Baybars conquista presso Homs il castello dei Cavalieri dell’Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme, oggi noto come Krak dei Cavalieri
1341 – Roma: Francesco Petrarca viene incoronato d’alloro come “poeta” sul Campidoglio
1369 – L’imperatore del Sacro Romano Impero Carlo IV libera la città di Lucca e i suoi territori dalla dominazione pisana
1638 – Il sultano ottomano Murad IV dà inizio alla campagna di Baghdad
1658 – Giovanni Pesaro viene eletto 103º Doge della Repubblica di Venezia
1815 – Guerra austro-napoletana: due divisioni della Guardia dell’esercito napoletano occupano Firenze, costringendo il granduca di Toscana Ferdinando III d’Asburgo-Lorena a rifugiarsi a Pisa e respingendo a Pistoia il contingente austriaco
1820 – La Venere di Milo viene scoperta sull’isola di Milos
1848 – Risorgimento: il Battaglione San Marco ha il suo battesimo del fuoco nella battaglia del ponte di Goito, durante la Prima guerra di indipendenza italiana; lo stesso giorno entra in azione anche il neonato corpo dei Bersaglieri
1864 – Guerra di secessione americana: battaglia di Mansfield
1866 – Risorgimento: viene conclusa a Berlino l’Alleanza italo-prussiana contro l’Austria, in previsione della Terza guerra d’indipendenza italiana
1867 – Si inaugura a Parigi l’Esposizione Universale[senza fonte], evoluzione della Grande esposizione delle opere dell’industria di tutte le Nazioni di Londra del 1851
1876 – Al Teatro alla Scala di Milano si tiene la prima de La Gioconda di Amilcare Ponchielli, su libretto di Arrigo Boito
1877 – L’internazionalista Carlo Cafiero occupa Letino (Benevento), con 26 uomini. Motivo della rivolta è l’impopolare tassa sul macinato
1904 – Francia e Gran Bretagna sottoscrivono la cosiddetta Entente cordiale
1975 – Federico Fellini vince il suo quarto Oscar come miglior film straniero con Amarcord
1985 – Disastro di Bhopal: in India vengono diffusi i carteggi a carico della Union Carbide per il disastro chimico che causò la morte di circa 2000 persone
1986 – L’attore Clint Eastwood viene eletto sindaco di Carmel-by-the-Sea, California con il 72% dei voti
1990 – Viene trasmesso il primo episodio della serie televisiva de I segreti di Twin Peaks
1992 – Il tennista Arthur Ashe annuncia di essere affetto da AIDS dopo aver contratto il virus HIV a seguito di una trasfusione di sangue praticata per curare una sua disfunzione cardiaca: il caso mediatico fa esplodere negli USA la discussione sul flagello dell’AIDS
1993 – La Macedonia entra ufficialmente nell’ONU
2003 – Guerra d’Iraq: le truppe inglesi occupano Bassora, la più grande città del sud dell’Iraq; a Baghdad un carro armato Abrahams colpisce l’hotel Palestine, dove alloggiavano dei giornalisti, tre dei quali moriranno
2004
Elezioni in Algeria: la lotta tra il presidente uscente Abdelaziz Bouteflika e l’ex premier Ali Benflis, che ha spaccato il Fronte Nazionale Algerino, si risolve a favore del primo, sotto l’ombra di brogli
Condoleezza Rice depone davanti ai giudici che indagano sulle responsabilità del governo per gli attentati dell’11 settembre 2001
2005 – Si svolge il funerale di Papa Giovanni Paolo II, cui partecipano più di 200 delegazioni ufficiali
2010 – Il presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama e il presidente russo Dmitri Medvedev firmano nella Sala Spagnola del Castello di Praga il trattato sulla riduzione delle armi strategiche
2013
Microsoft chiude la piattaforma di messaggistica istantanea Windows Live Messenger, che viene definitivamente sostituita da Skype, e il servizio di posta elettronica Hotmail a cui subentra Outlook.com
Muore a Londra l’ex primo ministro britannico Margaret Thatcher a 88 anni
2014 – Termina il supporto per il sistema operativo Windows XP
2018 – In Siria, nella città di Duma, un attacco chimico uccide 100 persone

La lista completa degli accadimenti di oggi puoi consultarla su Wikipedia.

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →