Accadde oggi 21 febbraio

L’accadde oggi aiuta a ricordare i fatti più rilevanti accaduti nella storia passata e recente in Italia e nel mondo

Accadde oggi 21 febbraio
L’accadde oggi aiuta a ricordare i fatti più rilevanti accaduti nella storia passata e recente in Italia e nel mondo.

Ideato il simbolo della pace

Nel momento in cui il mondo sembrava sull’orlo di una guerra distruttiva, il giovane esercito della pace trovò il simbolo giusto per dare forza al proprio dissenso. Da qui in poi non smise mai di comparire su bandiere, cartelli e guance, ogniqualvolta e in ogni luogo della Terra in cui bisognava fermare il ricorso alle armi.

Verso la fine degli anni Cinquanta il clima tra le nazioni era tutt’altro che disteso, nonostante non fossero così lontani gli orrori vissuti durante la Seconda guerra mondiale. Il mondo era diviso in due grandi blocchi rappresentati dalle due superpotenze USA e URSS e dai loro alleati. Dal controllo su governi “fantoccio” alla conquista dello spazio, i terreni di scontro erano diversi e più volte si avvertì il rischio di un imminente conflitto di proporzioni ben più catastrofiche rispetto al precedente.

Timori giustificati dalla forza distruttiva dei nuovi armamenti a disposizione degli eserciti e in particolare delle armi nucleari. Contro questo scenario si formò in quegli anni un movimento di protesta, noto come Direct Action Committee Against Nuclear War (Dac). L’organizzazione giovanile iniziò le sue prime manifestazioni in Inghilterra, per protestare contro i test nucleari decisi dal governo britannico con l'”Atomic Weapons Establishment” e per chiedere il disarmo nucleare in tutti i Paesi.

Di quel gruppo faceva parte Gerald Holtom, disegnatore laureatosi al Royal College of Art di Londra, che durante il secondo conflitto mondiale si era dichiarato obiettore di coscienza. Convinto che le battaglie del movimento potevano risultare più incisive se accompagnate da un logo efficace, Holtom ci lavorò su, indirizzandosi verso un criterio che si rivelò efficace. In pratica prese a riferimento l’alfabeto semaforico, e cercò di combinare la lettera “N” (rappresentata da due braccia distese verso il basso a 45°) con la “D” (un braccio disteso sopra la testa, l’altro disteso in basso), iniziali delle parole “nuclear” e “disarmament”.

Completò l’opera inserendole all’interno di un cerchio che simboleggiava la Terra. Più tardi lo stesso Holtom rivelò di essersi ispirato al gesto disperato del contadino ritratto nel celebre dipinto “Il 3 maggio 1808” di Francisco Goya. Il debutto ufficiale del simbolo avvenne ad aprile in occasione di una marcia partita da Trafalgar Square e diretta alla fabbrica d’armi di Aldermaston.

In poco tempo il “cerchio tagliato da tre linee” soppiantò i vecchi simboli di pace, come il ramoscello d’ulivo (utilizzato ancora per lo più nell’orbita cristiana) e divenne per le generazioni successive l’emblema di impegno contro la guerra più diffuso nel mondo. Dal momento che Holtom lasciò piena libertà di utilizzare la sua opera, qualche società statunitense negli anni ’70 tentò di registrare il marchio e sfruttarlo commercialmente, ma ricevendo un fermo diniego dall’Ufficio brevetti.

L’originale del logo ideato nel 1959 è attualmente conservato al Museo della Pace di Bradford (Inghilterra).

La biografia breve è tratta dal sito: mondi.it/almanacco.

Altri accadimenti:
  • 362 – San Atanasio fa ritorno ad Alessandria d’Egitto
  • 1339 – Battaglia di Parabiago, combattuta tra le truppe dei Signori di Milano, Azzone Visconti e lo zio Luchino, e la Compagnia di San Giorgio guidata da Lodrisio, fratello di Luchino: secondo la leggenda, viene risolta da un intervento miracoloso di Sant’Ambrogio a favore dei primi
  • 1431 – Iniziano le udienze del processo a Giovanna d’Arco
  • 1440 – Formazione della Confederazione Prussiana
  • 1543 – Battaglia di Wayna Daga: un esercito di truppe etiopi e portoghesi sconfigge un esercito musulmano comandato da Ahmed Gragn
  • 1613 – Michele di Russia è eletto all’unanimità Tsar dall’Assemblea Nazionale, iniziando la dinastia dei Romanov
  • 1637 – Enrico di Lorena-Harcourt saccheggia Oristano
  • 1743 – A Londra si svolge la prima dell’oratorio Sansone di George Frideric Handel
  • 1804 – La prima locomotiva a vapore esce dalla fabbrica della Pen-y-Darren Ironworks in Galles
  • 1842 – John J. Greenough brevetta la macchina per cucire
  • 1846 – Rivolta di Cracovia guidata da Edward Dembowski per l’indipendenza della Polonia dall’Austria
  • 1848 – Karl Marx e Friedrich Engels pubblicano il Manifesto del Partito Comunista
  • 1878 – Il primo elenco telefonico viene distribuito a New Haven (Connecticut)
  • 1885 – Inaugurazione dell’appena completato Monumento a Washington
  • 1893 – Thomas Edison riceve due brevetti per un “Cut Out for Incandescent Electric Lamps” e per una “Stop Device”
  • 1907 – 125 persone periscono nell’affondamento dell’S.S. Berlin vicino Hoek van Holland
  • 1916 – Prima guerra mondiale: comincia la battaglia di Verdun
  • 1917 – Prima guerra mondiale: una squadra di quattro uomini affiliati al Servizio Informativo della Regia Marina effettua il Colpo di Zurigo, infiltrandosi nel consolato generale austro-ungarico in Svizzera, aprendo la cassaforte del capitano di vascello Rudolf Mayer e sottraendo documenti utili a smantellare reti spionistiche austriache in Italia, Gran Bretagna, Francia e Stati Uniti
  • 1918 – L’ultimo Pappagallo della Carolina muore in cattività nello zoo di Cincinnati
  • 1919 – Kurt Eisner, presidente della Repubblica Bavarese dei Consigli, viene assassinato da Anton Graf von Arco auf Valley
  • 1925 – Il The New Yorker pubblica il suo primo numero
  • 1935 – A Parigi nasce la Lancôme, azienda di cosmetici
  • 1937 – La Società delle Nazioni mette al bando i volontari stranieri nazionalisti nella guerra civile spagnola
  • 1947 – A New York, Edwin Land tiene una dimostrazione della prima “macchina fotografica istantanea”, la Polaroid Land Camera 1000, a un raduno della Optical Society of America
  • 1952
    Nel Regno Unito il governo Churchill abolisce le carte d’identità
    In Bangladesh si ricorda il sacrificio dei martiri della lingua con l’istituzione del monumento Shaheed Minar
  • 1953 – Francis Crick e James Watson scoprono la struttura della molecola del DNA
  • 1960 – Il leader cubano Fidel Castro nazionalizza tutte le imprese della nazione
  • 1965 – Malcolm X viene assassinato a New York da membri della Nazione dell’Islam
  • 1970 – Volo Swissair 330: l’esplosione di una bomba e il susseguente schianto uccidono 38 passeggeri e nove membri dell’equipaggio vicino a Zurigo, Svizzera
  • 1972
    Il presidente statunitense Richard Nixon visita la Repubblica Popolare Cinese per normalizzare le relazioni cino-americane
    La navetta spaziale sovietica Luna 20 (senza uomini a bordo) sbarca sulla Luna
  • 1973 – Volando sul Deserto del Sinai, caccia dell’aviazione militare israeliana abbattono un jet della Libyan Airlines causando 108 vittime
  • 1974 – Gli ultimi soldati israeliani lasciano la sponda occidentale del Canale di Suez in adempimento della tregua con l’Egitto
  • 1975 – Scandalo Watergate: l’ex procuratore generale degli Stati Uniti John N. Mitchell e gli ex aiutanti della Casa Bianca H. R. Haldeman e John Ehrlichman vengono condannati alla prigione
  • 1992 – Accogliendo il piano messo a punto dall’americano Cyrus Vance, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite istituisce l’UNPROFOR, la forza di protezione per la ex Jugoslavia, dando inizio alla più imponente e costosa operazione di caschi blu della storia
  • 1995 – Steve Fossett atterra a Leader (Saskatchewan), Canada, diventando la prima persona a compiere la traversata dell’Oceano Pacifico in solitaria con una mongolfiera
  • 2001
    Si compie il Delitto di Novi Ligure da parte di Erika e Omar
    Jorge Mario Bergoglio, futuro Papa Francesco, viene elevato al rango di cardinale da Papa Giovanni Paolo II; nello stesso concistoro riceve la porpora cardinalizia Crescenzio Sepe, dal 2006 Arcivescovo di Napoli
  • 2004 – Viene fondato a Roma il Partito Verde Europeo
  • 2007
    Il governo britannico annuncia un parziale ritiro di truppe dall’Iraq
    Apertura della crisi di governo del governo Prodi II a seguito della bocciatura in Senato per la politica estera dell’esecutivo
  • 2008 – Estonia, Italia, Danimarca e Lussemburgo riconoscono ufficialmente l’indipendenza della provincia indipendentista serba del Kosovo
  • 2011 – Libia: secondo fonti civili, dei caccia hanno sparato sulla folla dei manifestanti a Tripoli, e inoltre sembrerebbe che due navi militari abbiano rifiutato l’ordine di bombardare Bengasi e si siano rifugiate a Malta; il numero delle vittime è di 300 morti per il governo libico, o intorno alle migliaia secondo le organizzazioni non governative
  • 2012 – L’eurogruppo concede alla Grecia 130 miliardi di euro di aiuti, scongiurando in questo modo il default della stessa
  • 2020 – Primo contagiato di coronavirus a Codogno; L’Italia diventa il terzo Paese al mondo a registrare dei contagiati dopo Cina e Iran
  • 2022 – Il presidente russo Vladimir Putin riconosce le repubbliche autoproclamate del Doneck e del Lugansk nell’est dell’Ucraina

La lista completa degli accadimenti di oggi puoi consultarla su Wikipedia.

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →