Tavolara, l’isola dove si trova il regno più piccolo del mondo

In Italia esiste un’isola vicino alla Sardegna dove si trova il “regno più piccolo del mondo”

Tavolara, l'isola dove si trova il regno più piccolo del mondo
L’isola dove si trova il regno più piccolo del mondo. Oltre ad essere un luogo incontaminato, è anche sede di un leggendario regno, ritenuto “il più piccolo del mondo“. Si chiama Tavolara e si trova vicino alle coste della Sardegna.

A Tavolara non esiste un vero e proprio status monarchico dato che fa parte della Sardegna (e quindi del territorio italiano), ma per qualche decennio non è stato così. Infatti, ancora oggi sull’isola c’è un uomo che si considera il “re“.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

La storia

Nel 1807, il “corsaro” genovese Giuseppe Bertoleoni sbarcò sull’isola insieme alla sua famiglia. L’uomo voleva sfuggire alle accuse di bigamia e portò con sé le sue 2 mogli e i figli. Sull’isola i Bertoleoni si dedicarono all’agricoltura e all’allevamento delle capre.

Poi, il re di Sardegna, Carlo Alberto di Savoia, si recò sull’isola durante una battuta di caccia. Secondo Bertoleoni, fu proprio in quell’occasione che il sovrano gli conferì il titolo di “re di Tavolara“.

A Giuseppe, poi, succedette il figlio Paolo (detto Polo). Dopo di lui fu la volta di Carlo I e Paolo II. Poi, nel 1934, Tavolara fu definitivamente annessa al Regno d’Italia. I Bertoleonigovernarono” l’isola proprio come se fosse il loro regno (anche se abitavano solo loro).

Le testimonianze sul regno e sulla successiva indipendenza sono, però, solo verbali (la casata Bertoleoni non figura negli elenchi nobiliari ufficiali). Secondo la famiglia Bertoleoni, però, all’epoca il loro piccolo regno era riconosciuto da tutti (anche dai reali d’Inghilterra).

Alcuni discendenti dei Bertoleoni vivono ancora sull’isola: si dedicano ad attività agricole e alla ristorazione. Uno di loro in particolare, Tonino, continua a dichiararsi “re di Tavolara“, gestisce l’omonimo ristorante, e accompagna i turisti alla scoperta delle meraviglie naturali del posto.

Video

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: