Tomislav Mrkonji beffa su rigore il portiere

Rigore al 95′: dalla Croazia il trucco per beffare il portiere allo scadere

Tomislav Mrkonji beffa su rigore il portiere
Tomislav Mrkonji beffa su rigore il portiere. Si sistema i lacci degli scarpini, poi si aggiusta i calzettoni, infine batte a sorpresa il portiere, distratto da tanta preparazione e dalla mancanza di rincorsa e immobile al fischio dell’arbitro. Così Tomislav Mrkonji, calciatore dell’NK Croatia Zmijavci, è riuscito a trasformare un penalty assegnato al 95′, permettendo alla sua squadra di pareggiare l’incontro (terminato 1-1).

A molti questo rigore ha ricordato quello calciato nel 2016, mentre fingeva di allacciarsi gli scarpini, da Lee Trundle.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Video

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: