Pilota ai comandi sviene, allievo fa atterrare l’aereo: “Era la mia prima lezione”

Il pilota ai comandi sviene e Max Sylvester aveva già preso due lezioni, ma era il suo primo volo in Cessna e non aveva mai tentato prima un atterraggio


Pilota ai comandi sviene, allievo fa atterrare l’aereo: “Era la mia prima lezione”. Lieto fine, ma a bordo e nella torre di controllo sono stati minuti di apprensione. Il talento e il sangue freddo di un giovane di nome Max hanno evitato il peggio.

Un allievo pilota di aereo in Australia ha compiuto un atterraggio perfetto con un aereo leggero dopo che il suo istruttore è svenuto ai comandi dell’apparecchio. Max Sylvester, 29 anni, ha fatto una chiamata d’emergenza ai controllori di volo dell’aeroporto di Perth, in Australia occidentale, dopo un’ora di volo sabato quando il suo insegnante è collassato sotto i suoi occhi. I controllori l’hanno guidato a terra dove gli sono stati fatti complimenti per la calma e la precisione dimostrate.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Nella registrazione della sua conversazione con gli uomini radar Sylvester dice: “si è accasciato sulla mia spalla. Tento di tenerlo su ma continua a cadere“. Alla domanda se sappia pilotare un Cessna risponde: “E’ la mia prima lezione“.

In realtà Sylvester aveva già preso due lezioni, ma era davvero il suo primo volo in Cessna e non aveva mai tentato un atterraggio. Dopo aver volato in circolo sull’aeroporto di Jandakot per quasi un’ora ed essersi esercitato negli avvicinamenti, ha toccato terra sulla pista dell’aeroporto dove lo attendevano famiglia e soccorritori. L’istruttore è in ospedale in condizioni stabili. “L’aereo non è stato danneggiato in alcun modo, di fatto è stato un atterraggio perfetto” ha detto Chuck McElwee, proprietario della scuola di volo. Una giornata che nessuno dimenticherà facilmente.

Fonte: today.it

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...