Metodo Sakuma: esercizi da praticare 5 minuti al giorno

L’allenamento da praticare per 5 minuti al giorno. E’ il metodo Sakuma. Cambiano la vita e donano un corpo scolpito

Metodo Sakuma: esercizi da praticare 5 minuti al giorno
Il metodo Sakuma. Prende il nome dal suo ideatore, il giapponese Kenichi Sakuma. E’ un allenamento pensato per bruciare calorie, rafforzare la muscolatura e migliorare il modo di muoverci. Il workout dura solo 5 minuti, ma dev’essere praticato ogni giorno. Il suo metodo punta sul “core” perché solo se attivi quei muscoli e correggi la postura potrai accelerare il metabolismo e bruciare i grassi, innescando un “motore” che nel tempo eviterà di farti riprendere peso.

Workout in 5 step

Il metodo Sakuma consiste nell’eseguire ogni giorno, per 1 o al massimo 2 volte, una sequenza composta da 5 esercizi. Sono movimenti semplici, controllati, da eseguire senza nessun attrezzo e mirati sulla zona centrale del corpo (addominali, muscoli paraspinali, zona lombare, glutei e bacino). Se si attivano tutti insieme, la spina dorsale si allunga e si acquisisce una postura da passerella.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Secondo Sakuma, conta la qualità`dei movimenti, non la quantità. “Gli allenamenti aerobici, lunghi ed estenuanti, non sono la soluzione per restare in forma: il rischio infatti è quello di non stimolare i muscoli necessari per accelerare il metabolismo. In molti credono, sbagliando, che si possa dimagrire facendo lavorare solo le zone dove si vuole perdere peso. Un esempio? Fare 100 crunch tutti i giorni per scolpire l’addome non funziona“.

La sequenza degli esercizi
  • Il primo esercizio inizia a pancia in giù, con le mani dietro la testa e il petto, le cosce e i polpacci sollevati da terra. Questa posizione va tenuta per 10 secondi per 3 volte di fila, con le gambe che spingono una contro l’altra. Poi, si incrociano i piedi e spingendo verso l’esterno, si ripete con la stessa tempistica.
  • Nel secondo esercizio si resta sempre proni, ma questa volta con le caviglie incrociate e le ginocchia divaricate. Si sollevano le cosce dal pavimento per 10 volte, mantenendo la posizione per 6 secondi.
  • Per il terzo esercizio bisogna sedersi sul letto o su una sedia, e sollevare prima un fianco, poi l’altro, staccando il piede da terra, per 10 volte, e mantenendo la posizione 3 secondi per gamba.
  • Sempre seduti, si passa al quarto esercizio, che consiste nell’appoggiare i gomiti sulle ginocchia e incrociare le braccia. Poi, con la schiena un po’ spostata in avanti, alzare oltre la testa e mantenere per 6 secondi, ripetendo 10 volte.
  • Per il quinto e ultimo esercizio si sta rannicchiati a terra, senza sollevare i talloni, e poi bisogna allungare tutto il corpo andando sulla punta dei piedi, stendendo le braccia verso l’alto e più indietro che puoi. Ripetere sempre 10 volte.

Kenichi Sakuma allena top model e celebrities. Il guru sostiene che se un programma è troppo estenuante, non avrà risultati duraturi perché prima o poi si mollerà. Per questo Il metodo Sakuma, libro diventato un bestseller in Giappone e uscito da poco anche in Italia, propone una routine di 5 esercizi semplici, da eseguire tutti i giorni, in coppia con i suoi consigli per un’alimentazione sana e equilibrata.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: