Emily Nikols è una giovane mamma che per 50 euro l’ora fa le pulizie nuda

Un’azienda inglese offre 50 euro l’ora per fare le pulizie nudi. Nulla di osceno, i clienti sono semplicemente dei naturisti

pulizie nuda
Regno Unito – La Naturist Cleaners, un azienda di pulizie, offre un particolare servizio: fare le pulizie completamente nudi.

Laura Smith, titolare dell’azienda, gestiva una normale impresa di pulizie domestiche, poi arrivò un’inaspettata richiesta da parte di un naturista locale. “Non ero mai stata una nudista, ma sono sempre stata una persona aperta e mi piace provare cose nuove. Un giorno un naturista locale mi ha chiesto di pulire la sua casa completamente svestita ed è stato felice di pagare un extra per farmi sentire a mio agio. Sono andata, e lui era il miglior cliente che abbia mai avuto. Era molto cordiale e professionale, non mi sono mai sentita a disagio o in pericolo. Ora l’azienda sta andando così bene, è un sogno che si avvera. Siamo come un’agenzia, abbiamo lavoratori in tutto il paese, da Londra alla Scozia e all’Irlanda del Nord. Nessun altro lo sta facendo ed è stato un vero e proprio cambiamento di vita. La maggior parte dei clienti sono uomini che praticano il nudismo. Pagano per questo servizio in modo da poter ottenere qualcuno che abbia le stesse opinioni e le stesse convinzioni. Un sacco di naturisti non possono esternare questa parte di sé stessi alle loro famiglie e amici, quindi è bello trovare qualcuno che li capisca. Le nostre pulizie sono per tutti i ceti sociali e siamo completamente aperti in termini di età e tipo di corpo, anche se non ci piace assumere persone molto giovani. La maggior parte dei nostri clienti preferisce donne di età più avanzata e con una figura più piena. Sono quelle che dimostrano la loro esperienza pluriennale nel settore delle pulizie“.

La titolare della Naturist Cleaners ha visto decollare la sua attività quando la storia di Emily Nikols ha raggiunto visibilità sulla stampa. Prima la ditta contava circa 80 dipendenti, ma dopo ha ricevuto centinaia di curriculum.

Emily Nikols, 26 anni, di Liverpool, è una giovane mamma che indossa solo guanti di gomma mentre pulisce i bagni, spolvera gli scaffali, passa l’aspirapolvere sui tappeti e stira le camicie a casa dei suoi clienti.

Emily racconta che i suoi clienti sono dei veri gentiluomini: “Prima del mio primo lavoro ero un po’ nervosa, ma poi è andato tutto bene. I clienti sono semplicemente dei naturisti perciò per loro è del tutto normale essere nudi, e questo mi fa sentire normale e a proprio agio. Finora è stata un’esperienza davvero positiva. Non c’è stato niente che mi abbia fatto sorgere dei dubbi. I clienti sono davvero rispettosi e gentili. Portano l’aspirapolvere su per le scale per me e mi offrono bicchieri d’acqua. Per me, pulire nuda non è davvero un grosso problema, è del tutto normale, sono solo una persona sicura di sé e mi trovo comoda nella mia nudità, quindi questo impiego non mi disturba affatto. Fare le pulizie nuda era qualcosa che non avevo mai fatto prima, ma l’ho subito trovato naturale. Questo lavoro si adatta molto bene agli orari di mia figlia, ed è davvero ben pagato: il compenso è più che buono per quello che devi fare. Amici e sorelle sanno del mio lav oro e sono davvero solidali. Mio marito inizialmente era un po’ preoccupato per la mia sicurezza, ma si fida di me: sono un’adulta. Ho cominciato questo lavoro a soli nove mesi dopo il parto e sono sicura che ci sono persone che avranno riserve sul mio corpo. Ma qui non sono un oggetto sessuale, quindi non importa se ho qualche smagliatura sui fianchi o se ho qualche chilo di troppo per la gravidanza“.

immagine: © emenikesblog.com e stoplusjednicka.cz

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →