Bimbo prematuro piccolo quanto un pupazzo di Superman

Un bimbo prematuro nasce dopo 5 mesi di gestazione: era piccolo quanto un pupazzo di Superman

Bimbo prematuro piccolo quanto un pupazzo di Superman
Bimbo prematuro piccolo quanto un pupazzo di Superman. Valerie ha avuto un parto prematuro a causa di un’incompetenza cervicale (una condizione medica per cui la cervice si accorcia e si dilata prematuramente, a volte causando anche aborti spontanei).

Nonostante i medici avessero detto a Rob e a Valerie che sarebbe stato meglio praticare l’aborto, la coppia è stata irremovibile: “non andremo da nessuna parte, sia che lo avremo domani o lo avremo tra 4 mesi, resteremo in ospedale“. Così, il 25 luglio 2016 Valerie ha partorito dopo 23 settimane di gestazione. Logan Ray, nato prematuro, ha lottato per rimanere in vita. Logan pesava soltanto 0,7 kg e la sua lunghezza corrispondeva esattamente a quella di un pupazzo di Superman che suo padre aveva comprato per lui quando finalmente sarebbe uscito dall’ospedale.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Logan è stato subito ricoverato in terapia intensiva neonatale e sottoposto a un intervento chirurgico agli occhi con il laser, per riparare una retinopatia dovuta alla nascita prematura che avrebbe potuto lasciarlo cieco. Dopo 105 giorni, il piccolo ha vinto la sfida ed è uscito dall’ospedale, tra le braccia di mamma e papà.

Valerie è sempre stata orgogliosa del suo piccolo Logan: “Anche lui è un piccolo supereroe. Anche quando pesava solo mezzo chilo lo chiamavo sempre il duro della famiglia!

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: