Simpson: tutte le profezie (avverate) della serie

Le profezie dei Simpson: da Donald Trump alla Casa Bianca a Lady Gaga al Superbowl, dai vincitori dei premi Nobel alle invenzioni di Apple

Simpson: tutte le profezie (avverate) della serie
Simpson: tutte le profezie (avverate) della serie. Il 19 aprile del 1987, fecero la prima comparsa in tv i Simpson. Gialli, con gli occhi sgranati, un linguaggio irriverente e battute rimaste nella storia. I personaggi di Matt Groening che vivono a Springfield sono tra i più conosciuti del panorama pop televisivo.

Il successo dura da più di 30 anni, anche alimentato dalla fama di “Nostradamus” che da tempo accompagna la famiglia di Homer e Marge. Sono diverse, infatti, le scene dei Simpson che sono diventate reali.

Le profezie dei Simpson
Lady Gaga al Superbowl

In una puntata del 2012 si vede Lady Gaga che si esibisce a Springfield liberandosi in aria tra la folla. Proprio come l’artista americana farà nel 2017 durante il Superbowl.


Assalto del Congresso Americano

Nel 1999, in una puntata troviamo Homer insieme a Mel Gibson, uno dei tantissimi vip apparsi durante le stagioni, all’assalto del Congresso Americano. La stessa situazione che si verificherà il 6 gennaio del 2021.

I reportage dall'Italia e dal Mondo


Donald Trump presidente

La puntata è andata in onda nel 2000, quando Donald Trump era ben lontano dal pensarsi alla Casa Bianca. Invece i Simpson avevano previsto che nel 2030 (invece il Tycoon sarà eletto nel 2017), il miliardario sarebbe stato il presidente degli Stati Uniti.


Il virus Ebola

17 anni prima del virus Ebola, i Simpson avevano già previsto tutto. Marge ha in mano un libro dal titolo “Il curioso caso di George e il virus Ebola”. Che si sarebbe diffuso in modo importante solo nel 2014.


Lo smartwatch

Il modello è lontano dall’originale, ma di certo l’espediente narrativo per mostrare quello che sarà lo smartwatch è impressionante. Siamo nel 1995, quando ancora nelle nostre tasche c’erano solo telefoni cellulari e i tradizionali orologi.


Il bosone di Higgs

Siamo alla decima stagione, vediamo Homer scarabocchiare su una lavagna intento a inventarsi qualcosa su richiesta della figlia Lisa. Cosa scopre? Una complicatissima equazione che nel 2013 il Cern scoprirà essere quasi identica a quella del bosone di Higgs.


La devastazione di Game of Thrones

Il fuoco del drago di Daenerys Targaryen che distrugge un intero villaggio durante il penultimo episodio di Game of Thrones è uno dei più cruenti della serie. E vederlo, così realistico, anche in una puntata dei Simpson datata 2017, fa davvero effetto.


Il vincitore del Nobel

Bengt Holmström ha vinto il premio Nobel per l’economia nel 2016, ma già 6 anni prima, nella 22esima stagione dei Simpson, Lisa e qualche amico lo avevano inserito tra i vincitori del loto “toto Nobel”.


Le macchine per il voto che non funzionano

Siamo nel 2008 e Homer si trova davanti a una macchina per il voto presidenziale che non funziona, perché manda il suo voto a un altro candidato. Un caso simile si verificherà 4 anni dopo, durante le elezioni dove Barack Obama trionferà per la seconda volta.


Disney compra la 20th Century Fox

Sotto allo stemma della casa di produzione 20th Century Fox c’è la scritta “Una divisione di Walt Disney”. Questo frame arrivi dal 1998, mentre l’acquisizione reale avverrà quasi 20 anni più tardi.


Lo Shard di Londra

Lisa va a Londra per il suo matrimonio, in una puntata del 1995 e tra le immagini che si possono vedere spunta anche un grattacielo dalla punta aguzza, che ricorda molto lo Shard di Renzo Piano. Realizzato però a partire dal 2009, cioè 14 anni dopo.


Il correttore automatico dello smartphone

In un episodio del 1994, alcuni ragazzini della scuola di Springfield si divertono con uno schermo tech dove vogliono scrivere una frase “Picchia Martin”, che invece viene automaticamente corretto in “Mangiati Marta”. Anni più tardi, un ingegnere di Apple racconterà di aver tratto ispirazione da qui per la lavorazione sulla tastiera dell’iPhone.


La censura del David di Michelangelo

Nella seconda stagione dei Simpson si vede il David di Michelangelo che viene messo in mostra a Springfield ma, a causa della sua nudità, viene poi “vestito” con un paio di jeans. Questo episodio di censura si ripeterà nel 2016 a San Pietroburgo.


Il pesce a 3 occhi

Negli anni Duemila viene scoperta una specie di pesce con 3 occhi. Uno simile si vede già nel 1990, quando Bart riesce a pescare proprio un pesce simile.


La realtà virtuale

Se oggi visori e simulatori sono parte della nostra quotidianità, nel 1998 vengono inclusi in un episodio dei Simpson, com “simulatore del lavoro agricolo”.


L’iPod

Nel 1996, Seymour Skinner insieme a Ned Flanders e altri personaggi sono immortalati davanti a un videocitofono. Che è davvero molto simile all’iPod che arriverà sul mercato solo 5 anni dopo.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: