“Scoperti più di 500 tipi di Coronavirus e alcuni potrebbero attaccare l’uomo”

I ricercatori che studiano i pipistrelli: “abbiamo scoperto più di 500 tipi di Coronavirus e alcuni potrebbero attaccare l’uomo”


500 tipi di Coronavirus. Forse non hai mai sentito di Predict, ma, forse, è il caso di assumere familiarità con questo centro di ricerca Finanziato da USAID, guidato dall’Università della California Davis, insieme a EcoHealth Alliance, Smithsonian Institution, Wildlife Conservation Society e la società privata californiana Metabiota.

Sono, infatti, gli scienziati di Predict quelli che con maggiore puntualità effettuano ricerche sui pipistrelli, sul loro sangue e sulle loro feci in cerca di nuove malattie e soprattutto di possibili Zoonosi (malattie che potrebbero fare il salto di specie e, come successo con il CoVid19, arrivare all’uomo).

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Negli ultimi 10 anni Predict ha studiato le caverne, le feci, gli organi e l’habitat di più di 15 mila pipistrelli, arrivando a trovare più di 500 Coronavirus sino a prima sconosciuti, 5 dei quali potrebbero, nei prossimi anni, fare il salto di specie e arrivare all’uomo.

Le ricerche sino ad ora si concentrano in Sud Est Asiatico, Cina e Kenya.

Fonte: businessinsider.com

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...