Maximus, il cane più vecchio del mondo

Maximus, 24 anni, è il cane più vecchio del mondo. Dopo una vita di maltrattamenti ha ritrovato la serenità

Maximus, il cane più vecchio del mondo
Il cane più vecchio del mondo. L’età di ogni cane varia in base a una serie di fattori, ma Maximus ha sicuramente una marcia in più rispetto agli altri animali della sua specie. Attualmente, Maximus Bodacious (questo il nome completo) ha 24 anni, che (stando a come viene calcolata la longevità dei cani) equivalgono a circa 120 anni umani. E pensare che l’esistenza di Maximus non è stata tutta rosa e fiori. Il cane, un incrocio tra un English Bull Terrier e uno Staffordshire, è stato maltrattato dai suoi proprietari precedenti, tanto che non appena sente l’accento tipico dello Yorkshire trema di paura.

Ora è nelle mani dei suoi salvatori, Lisa Hezzell e Rick Winter, che per distrarlo usano metodi molto semplici: i gelati, di cui va matto, o i kebab. Nessun segreto, dunque, per la sua longevità: Maximus ora si gode la vita con i suoi nuovi padroni, che lo hanno salvato quando aveva già 21 anni.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Mostrava tantissimo amore” – ha dichiarato Lisa – “e ora gli permettiamo di dormire con noi nel letto. La prima volta che l’ho visto nessuno lo aveva scelto al rifugio per il suo terribile aspetto. Ma io mi sono innamorata di lui“. La speranza della coppia è di festeggiare nel 2021, oltre al loro previsto matrimonio, anche l’entrata nel Guinness World Book di Maximus. Secondo il suo veterinario il cane potrebbe vivere altri 10 anni perché al momento non sembra avere particolari problemi di salute.

Fonte: supereva.it

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: