Il pesce rosso che non sa nuotare e usa un giubbotto di salvataggio per rimanere galla

Pesce rosso con disturbo della vescica natatoria non sapeva nuotare. Hanno costruito per lui un giubbotto salvagente

Il pesce rosso che non sa nuotare e usa un giubbotto di salvataggio per rimanere galla
Wolverhampton, Inghilterra – Il pesce rosso che non sa nuotare e usa un giubbotto di salvataggio per rimanere galla. Questo pesce rosso ha un “disturbo della vescica natatoria” e non riesce a nuotare. La famiglia ha, quindi, chiesto aiuto ad una clinica per animali. Così, hanno costruito un giubbotto salvagente per il pesciolino, ed ora riesce a rimanere a galla e può esplorare il suo acquario.

La storia

Al pesciolino rosso è stata diagnosticata una malattia incurabile chiamata “disturbo della vescica natatoria” che non gli permette di rimanere a galla. Il pesce rosso non solo non sa nuotare, ma a causa del suo disturbo spesso nuota sottosopra, galleggia a filo d’acqua o affonda. In alcuni casi, il “disturbo della vescica natatoria” si corregge dopo pochi giorni (se, ad esempio, la malattia è causata da problemi digestivi), ma il pesce inglese era incurabile.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

La famiglia, stanca di vederlo soffrire, ha chiesto aiuto ad un rifugio per animali della città. Stacey O’Shea, che gestisce il The Garden Sanctuary, ha realizzato uno speciale giubbotto di salvataggio.

Il salvagente si compone di piccoli tubi di plastica e giunzioni a T. Stacey O’Shea ha, poi, aggiunto del polistirolo per appesantire la struttura. Il salvagente subisce delle modifiche di tanto in tanto. La famiglia, infatti, sostituisce i pezzi di polistirolo (alcune volte con tasselli più grandi, altre con pezzi più piccoli).

Video

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: