Come spremere un limone nel modo giusto per ricavare più succo

Come spremere un limone nel modo giusto per ricavare più succo possibile: ecco il trucco su come fare e l’errore da non commettere

Come spremere un limone nel modo giusto per ricavare più succo
Come spremere un limone nel modo giusto. Gli usi e le applicazioni sono tanti, ma spesso si rischia di non utilizzare i limoni nel modo giusto oppure ricavarne meno succo di quanto potremmo.

Spremere un limone sembra un’operazione facile e alla portata di tutti, tuttavia in molti sbagliano sottovalutando quello che sembra essere un gesto quasi quotidiano col rischio di gettare via mezzo limone ancora pregno di liquidi e riciclabile per altri usi.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Trucchi
  • Se hai sempre tagliato il limone nel verso della sua larghezza, prova a cambiare e tagliarlo a metà dalla parte più lunga e aiutati con una forchetta: in questo modo, assicurano gli chef, riuscirai ad estrarre più succo dalla polpa interna.
  • Ammorbidisci la scorza dell’agrume prima di procedere alla sua spremitura: basta immergerlo in una ciotola con dell’acqua calda per qualche minuto, la buccia esterna sarà più morbida e farai meno fatica.
  • Prova a far rotolare il limone contro una superficie dura prima di tagliarlo: così facendo romperai le membrane interne e la spremitura sarà più agevole.
Consigli
  • Ricorda che prima di gettare il limone spremuto nel secchio della spazzatura, puoi ricavarne delle deliziose “zeste” tagliando con un pelapatate la buccia esterna per poi candirle, usarle per realizzare marmellate fatte in case o congelarle (in freezer durano 3 mesi).
  • E’ anche possibile preparare del pot-pourri naturale al 100% con la scorza di limoni e arance aggiunta ad erbe aromatiche per eliminare odori casalinghi.
  • Infine, puoi realizzare una miscela con scorza di limone, aceto bianco e sale per detergere a fondo pentole e padelle.

Fonte: supereva.it

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: