Accadde oggi 23 gennaio

L’accadde oggi aiuta a ricordare i fatti più rilevanti accaduti nella storia passata e recente in Italia e nel mondo

Accadde oggi 23 gennaio
L’accadde oggi aiuta a ricordare i fatti più rilevanti accaduti nella storia passata e recente in Italia e nel mondo.

Primo numero della Settimana Enigmistica

Dall’America passando per Vienna. Lungo questa direttrice sbarcò in Italia la mania di cruciverba e rebus entrando tutti i fine settimana nelle case di milioni di italiani. Ebbe inizio così la storia della Settimana Enigmistica, la storia cioè della «rivista di enigmistica prima per fondazione e per diffusione» (dicitura in copertina nei numeri dispari del periodico).

Galeotto fu l’amore di un nobile sardo, Giorgio Sisini, Conte di Sant’Andrea, per una giovane austriaca, sbocciato nella Vienna postimperiale. Il nobiluomo, dopo averla condotta sull’altare, decise di portala con sé a Milano e insieme a lei tradusse nel Bel Paese la moda per i giochi linguistici e di logica, giunta da oltreoceano e assai in voga nella società viennese degli anni Trenta. Di qui l’idea di fondare una rivista specifica, che si concretizzò il penultimo sabato di gennaio del 1932.

Un giornale in bianco e nero di sedici pagine arricchite con parole crociate, rebus, passatempi, vignette e spazi umoristici. S’iniziava a giocare fin dalla copertina dove le caselle nere del cruciverba mostravano l’immagine dell’attrice messicana Lupe Vélez. Costo 50 centesimi di lire. La redazione fu organizzata presso il Palazzo Vittoria, in piazza Cinque Giornate, dove tuttora si trova.

Fu amore a prima vista tra il periodico e i lettori, che con ansia aspettavano l’uscita successiva per testare le proprie conoscenze linguistiche e di cultura generale unitamente alle capacità logico matematiche. Una fiamma destinata a rimanere accesa per generazioni, rinfocolata dall’arguzia dello stesso Sisini, che fino alla sua morte ideò enigmi per la rivista. Dopo di lui si alternarono i più valenti enigmisti italiani, come Piero Bartezzaghi e Giancarlo Brighenti, considerati gli artefici storici della Settimana Enigmistica.

Diversi i punti di forza che costruirono nel tempo un solido legame con i lettori di ogni età e di cultura medio-alta. In primis, la conservazione della storica veste grafica, ritoccata marginalmente con l’aggiunta qua e là del colore nelle immagini (dal 1995), e del giorno di uscita, il sabato (in realtà compare in edicola qualche giorno prima, ma copre l’intero territorio nazionale al sabato). In secondo luogo, la scelta, che la rende unica nel settore, di non accogliere pubblicità nelle sue pagine.

E a seguire: rubriche e giochi pubblicati ognuno in una pagina fissa e con una numerazione progressiva; la personalità famosa associata al cruciverba in copertina; le risposte pubblicate nel numero successivo. Anche la cadenza settimanale restò immutata con una sola interruzione, nel luglio del 1945, dovuta alle vicende belliche.

Oltre alle tradizionali parole crociate (proposte nelle diverse varianti, ossia crittografate, a schema libero, etc.) e ai rebus, tra i passatempi più noti ai fan di ieri e di oggi: quelli basati sullo spirito di osservazione come “Che cosa manca?” o “Aguzzate la vista”; gli spazi di notizie e curiosità di storia e attualità come “Forse non tutti sanno che…”, “Spigolature”; i quiz di cultura generale “Vero o falso?” e “L’Edípeo enciclopedico”.
Altrettanto popolari sono i personaggi ad essi associati, come Anselmo e la sua famiglia in “Come fareste, voi?” e la folta schiera di investigatori protagonisti dell’enigma poliziesco (da Rufus a Commodoro).

Tra le pochissime e più recenti introduzioni, il sudoku (popolare gioco di logica, costituito da un quadrato suddiviso in nove riquadri da completare con altrettante serie di numeri da 1 a 9, incrociandole tra di loro verticalmente e orizzontalmente) comparso a partire dal 2005. Il 21 giugno 2018 è arrivato in edicola il numero 4.500!

La biografia breve è tratta dal sito: mondi.it/almanacco.

Altri accadimenti:
  • 393 – L’imperatore romano Teodosio I proclama co-imperatore suo figlio Onorio, di soli otto anni
  • 971 – Usando le balestre, le truppe della dinastia Song sconfiggono il corpo di elefanti da guerra degli Han meridionali a Shao
  • 1264 – Nel corso d conflitto fra Enrico III d’Inghilterra e i baroni ribelli guidati da Simon de Montfort, il re Luigi IX di Francia emette la Mise of Amiens, una decisione unilaterale a favore di Enrico che in seguito porterà alla Seconda Guerra dei Baroni
  • 1368 – Zhu Yuanzhang sale al trono della Cina come imperatore Hongwu, dando inizio al dominio della dinastia Ming sulla Cina, che durerà per tre secoli
  • 1556 – Terremoto dello Shaanxi: fra i più disastrosi terremoti della storia, con epicentro nella provincia dello Shaanxi in Cina, si stima abbia causato la morte di circa 830000 persone
  • 1570 – L’assassinio del reggente James Stewart, conte di Moray, getta la Scozia nella guerra civile
  • 1571 – Apre a Londra la Royal Exchange
  • 1579 – L’Unione di Utrecht costituisce una repubblica protestante nei Paesi Bassi
  • 1719 – L’imperatore Carlo VI decreta che le contee di Vaduz e Schellenberg vengano promosse allo status di principato con il nome di Liechtenstein, come riconoscimento per i servigi di Antonio Floriano del Liechtenstein
  • 1789 – Il Georgetown College di Washington diventa il primo college cattolico degli Stati Uniti
  • 1799 – Le truppe francesi entrano a Napoli, istituendo la Repubblica partenopea
  • 1831 – Il Belgio adottata la sua attuale bandiera dopo aver ottenuto indipendenza dai Paesi Bassi nell’anno precedente
  • 1896 – Wilhelm Conrad Röntgen esegue per dimostrazione la prima radiografia a raggi X della storia
  • 1904 – La città costiera norvegese di Ålesund viene devastata dal fuoco, lasciando 10’000 persone senza casa; il Kaiser tedesco Guglielmo II aiuterà a ricostruire la città in Jugendstil
  • 1920 – I Paesi Bassi rifiutano di consegnare l’ex Kaiser Guglielmo II di Germania agli Alleati
  • 1932 – Viene pubblicato il primo numero de La Settimana Enigmistica
  • 1933 – Nasce l’Istituto per la Ricostruzione Industriale, con decreto regio, a capo del quale Benito Mussolini chiama Alberto Beneduce
  • 1937 – A Mosca, 17 importanti esponenti comunisti vengono processati con l’accusa di aver partecipato a un piano guidato da Leon Trotsky per rovesciare il regime di Iosif Stalin e assassinarne i capi
  • 1941 – Charles Lindbergh testimonia davanti al Congresso degli Stati Uniti e raccomanda che gli USA negozino un patto di neutralità con la Germania nazista
  • 1942 – Seconda guerra mondiale: battaglia di Rabaul
  • 1943
    Seconda guerra mondiale: i britannici conquistano agli italiani la città di Tripoli
    Duke Ellington suona per la prima volta alla Carnegie Hall di New York
  • 1945 – Nel clima di repressione in seguito al fallito attentato ai danni di Adolf Hitler da parte di Von Stauffenberg, viene ucciso Erwin Planck, figlio di Max Planck e politico vicino al colonnello autore dell’attentato, appena cinque giorni dopo la comunicazione che sarebbe stato graziato
  • 1950 – La Knesset approva una risoluzione che dichiara Gerusalemme capitale di Israele
  • 1960 – Il batiscafo USS Trieste stabilisce un record di profondità quando scende a 10750 metri nell’Oceano Pacifico
  • 1968 – La Corea del Nord cattura la USS Pueblo (AGER-2), sostenendo che la nave aveva violato le sue acque territoriali in una missione di spionaggio
  • 1973
    Il presidente statunitense Richard Nixon annuncia che è stato raggiunto un accordo di pace per il Vietnam
    Presso l’Università Bocconi di Milano, a seguito di scontri tra forze dell’ordine e militanti del Movimento Studentesco restano feriti lo studente Roberto Franceschi, che morirà qualche giorno dopo in seguito alle ferite riportate, e l’operaio Roberto Piacentini
  • 1978 – La Svezia diventa la prima nazione a vietare gli spray che danneggiano lo strato di ozono che protegge la Terra
  • 1986 – Vengono introdotti i primi musicisti nella Rock and Roll Hall of Fame: sono Chuck Berry, James Brown, Ray Charles, Fats Domino, Everly Brothers, Buddy Holly, Jerry Lee Lewis e Elvis Presley
  • 1994 – Fallisce un attentato mafioso nei pressi dello Stadio Olimpico di Roma in occasione della partita di Serie A Roma-Udinese: una Lancia Thema parcheggiata in Via dei Gladiatori con 120 kg di esplosivo non salta in aria per un difetto del detonatore
  • 1997 – Mir Aimal Kasi viene condannata a morte per l’assalto condotto con un fucile nel 1993 fuori dal quartier generale della CIA, che provocò la morte di due persone e il ferimento di altre tre
  • 2002 – Il giornalista statunitense Daniel Pearl viene rapito a Karachi, Pakistan
  • 2003 – Ultimo contatto riuscito con la sonda Pioneer 10, uno degli oggetti fabbricati dall’uomo più distanti dalla Terra

La lista completa degli accadimenti di oggi puoi consultarla su Wikipedia.

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →