Accadde oggi 20 gennaio

L’accadde oggi aiuta a ricordare i fatti più rilevanti accaduti nella storia passata e recente in Italia e nel mondo

Accadde oggi 20 gennaio
L’accadde oggi aiuta a ricordare i fatti più rilevanti accaduti nella storia passata e recente in Italia e nel mondo.

Iniziano i lavori alla Reggia di Caserta

«Deliciae regis felicitas populi». Così era inciso sulla medaglia sotterrata da re Carlo insieme alla prima pietra del nuovo palazzo reale. Un’opera destinata a diventare il simbolo di una città e Patrimonio dell’Umanità.

Avendo unito le due corone di Napoli e Sicilia, Carlo di Borbone pensò che un regno così vasto meritasse una residenza ufficiale degna di competere, per maestosità e sfarzo, con le più importanti regge europee, in particolare con Versailles e con il Castello di Schönbrunn (a Vienna). La zona più adatta fu individuata nella pianura di Terra di Lavoro, sia per la morfologia del territorio che consentiva modifiche e ampliamenti in corso d’opera, sia per la collocazione periferica che metteva il palazzo al riparo da qualsiasi attacco.

Del progetto fu incaricato l’architetto napoletano Luigi Vanvitelli, figlio del famoso pittore olandese Gaspare van Wittel (italianizzato in Vanvitelli), iniziatore della corrente pittorica del vedutismo. A quei tempi, era già noto per i suoi interventi nella riprogettazione del porto di Ancona e per esser stato nominato architetto della Basilica di San Pietro in Vaticano (carica che mantenne per tutta la vita).

Ispirato dalle idee di grandi maestri del barocco come Gian Lorenzo Bernini e Francesco Borromini, Vanvitelli mise a punto il disegno dell’immensa fabbrica borbonica e giovedì 20 gennaio del 1752, si arrivò all’inaugurazione dei lavori. Accanto all’architetto, armato di cazzuola e martelletto, re Carlo di Borbone e la regina Maria Amalia di Sassonia diedero inizio alla cerimonia, sotterrando la prima pietra insieme a monete d’oro e d’argento.

Passò quasi un secolo prima che venisse portata a termine, a causa dei ritardi legati sia alla morte del Vanvitelli nel 1773 (cui subentrò il figlio Carlo che riscontrò notevoli difficoltà a rispettare fedelmente il progetto paterno), sia per la salita di Carlo al trono di Spagna nel 1759, che vide i suoi successori seguire con scarso interesse l’opera.

Al suo completamento, nel 1845, la struttura si mostrò in tutto il suo splendore: un edifico di 47.000 m² di superficie, circondato da uno sterminato parco, che univa il gusto rinascimentale del giardino italiano alle nuove tendenze sperimentate da André Le Nôtre a Versailles. Tra i lussuosi arredi interni, meritano una menzione particolare la Cappella Palatina, curata da Vanvitelli finanche nelle decorazioni, e il Teatro di Corte, sublime esempio di architettura teatrale settecentesca.

Quando nel 1861 la residenza fu acquisita al patrimonio del Regno d’Italia, tra gli oggetti inventariati il bidet destò particolare sorpresa tra i funzionari sabaudi, che gli stessi descrissero come «oggetto per uso sconosciuto a forma di chitarra». In anni recenti, la Reggia di Caserta (dal 1997 sotto l’egida UNESCO) è stata utilizzata come set cinematografico per riprese di film noti, tra cui i primi due episodi della saga Star Wars e Mission Impossible 3.

La biografia breve è tratta dal sito: mondi.it/almanacco.

Altri accadimenti:
  • 1156 – Secondo la leggenda, Lalli massacra con un’ascia il vescovo crociato inglese Enrico di Uppsala, sul ghiaccio del Lago Köyliönjärvi in Finlandia
  • 1265 – A Westminster, il Parlamento di De Montfort tiene la prima seduta nell’omonimo palazzo, da allora conosciuto come Houses of Parliament
  • 1320 – Il duca Ladislao I di Polonia (Władysław I Łokietek) diventa re di Polonia
  • 1356 – Edward Balliol lascia il trono di re di Scozia
  • 1523 – Cristiano II viene costretto ad abdicare da re di Danimarca e Norvegia
  • 1667 – La Confederazione polacco-lituana cede Kiev, Smolensk, e l’Ucraina della riva sinistra all’Impero russo con il Trattato di Andrusiv
  • 1752 – Cerimonia della posa della prima pietra per la costruzione della “reggia” vanvitelliana di Caserta.
  • 1792 – Luigi XVI è condannato a morte.
  • 1801 – John Marshall viene nominato giudice capo degli Stati Uniti
  • 1839 – Nella battaglia di Yungay il Cile sconfigge l’alleanza peruviano-boliviana
  • 1840
    Guglielmo II diventa re dei Paesi Bassi.
    Jules Dumont d’Urville scopre la Terra Adelia, Antartide
  • 1841 – La Cina cede Hong Kong al Regno Unito
  • 1858 – Papa Pio IX pubblica la lettera enciclica Cum Nuper, sulle calamità naturali occorse nel Regno delle Due Sicilie, sulla necessità di sempre maggiore cautela nella scelta degli ordinandi, vista la cattiva condotta di certa parte del clero locale
  • 1885 – L.A. Thompson brevetta le Montagne russe
  • 1887 – Il Senato degli Stati Uniti permette alla Marina Militare statunitense di noleggiare Pearl Harbor come base navale
  • 1892 – A Springfield, Massachusetts viene disputata la prima partita ufficiale di pallacanestro
  • 1893 – A Caltavuturo vennero massacrati i contadini dei fasci siciliani in rivolta
  • 1912 – Guerra italo-turca: le truppe italiane occupano l’oasi di Gargaresc
  • 1921 – Viene adottata la prima costituzione della Turchia, che porta modifiche fondamentali nella fonte e nell’esercizio della sovranità
  • 1923 – Lettonia: la bandiera lettone, usata dal 18 novembre 1918, viene formalmente adottata dal parlamento nazionale
  • 1936 – Edoardo VIII diventa re del Regno Unito dopo la morte del padre Giorgio V
  • 1937 – Franklin Delano Roosevelt diventa per la seconda volta presidente degli Stati Uniti. Con il suo secondo mandato inizia la prassi per cui ogni presidente USA, una volta eletto, comincia il proprio mandato il 20 gennaio dell’anno successivo all’elezione.
  • 1941 – Franklin Delano Roosevelt diventa per la terza volta presidente degli Stati Uniti
  • 1942
    Alla Conferenza di Wannsee (presso Berlino) i nazisti decidono di risolvere la questione ebraica con la soluzione finale
    Le forze terrestri giapponesi e thailandesi invadono la Birmania
  • 1944 – Seconda guerra mondiale: la Royal Air Force bombarda Berlino con 2.300 tonnellate di bombe
  • 1945 – Franklin Delano Roosevelt diviene presidente degli Stati Uniti per la quarta volta, è l’unico presidente a ricoprire la carica per più di due mandati
  • 1949 – Harry S. Truman viene re-investito come 33º presidente degli Stati Uniti
  • 1952 – Edgar Faure diventa primo ministro di Francia
  • 1953 – Dwight D. Eisenhower diventa il 34º presidente degli Stati Uniti
  • 1954 – Viene fondata la National Negro Network, composta da 40 stazioni radiofoniche
  • 1957 – Dwight D. Eisenhower inizia il suo secondo mandato come presidente degli Stati Uniti
  • 1958 – Elvis Presley riceve la cartolina di leva
  • 1961 – John F. Kennedy diventa ufficialmente il 35º presidente degli Stati Uniti
  • 1964 – Viene pubblicato Meet the Beatles!, il secondo album dei Beatles uscito negli USA. Il primo album è stato pubblicato 10 giorni prima con il titolo Introducing… The Beatles
  • 1965 – Lyndon B. Johnson diventa il 36º presidente degli Stati Uniti
  • 1967 – Viene pubblicato in Inghilterra l’album dei Rolling Stones Between the Buttons
  • 1969
    Viene scoperta la prima pulsar, nella Nebulosa del Granchio.
    Richard M. Nixon diventa il 37º presidente degli Stati Uniti
  • 1973 – Richard M. Nixon inizia il secondo mandato come presidente degli Stati Uniti
  • 1975 – Michael Ovitz fonda la Creative Artists Agency
  • 1976 – Strage di Damur
  • 1977 – Jimmy Carter diventa il 39º presidente degli Stati Uniti
  • 1981 – Ronald W. Reagan diventa il 40º presidente degli Stati Uniti
  • 1985 – Ronald W. Reagan inizia il secondo mandato come presidente degli Stati Uniti
  • 1986 – Regno Unito e Francia annunciano i piani per la costruzione del Tunnel della Manica
  • 1989 – George H. W. Bush diventa il 41º presidente degli Stati Uniti
  • 1990 – In seguito a pogrom antiarmeni, Mosca dispiega l’Armata Rossa a Baku
  • 1993 – Bill Clinton diventa il 42º presidente degli Stati Uniti
  • 1996 – Yasser Arafat è eletto presidente dell’Autorità Nazionale Palestinese
  • 1997 – Bill Clinton inizia il secondo mandato come presidente degli Stati Uniti
  • 1999 – Il China News Service annuncia nuove restrizioni governative all’utilizzo di Internet
  • 2001
    George W. Bush diventa il 43º presidente degli Stati Uniti
    Il presidente delle Filippine Joseph Estrada viene spodestato dopo una rivolta non violenta durata 4 giorni; al suo posto sale al potere Gloria Macapagal-Arroyo
  • 2005 – George W. Bush inizia il secondo mandato come presidente degli Stati Uniti
  • 2009
    Barack Obama diventa il 44º presidente degli Stati Uniti. È il primo afroamericano eletto alla massima carica del paese.
    In Islanda le proteste dovute alla crisi finanziaria arrivano al loro culmine; a causa di ciò, il primo ministro Geir Haarde si dimetterà poco dopo
  • 2013 – Barack Obama inizia il secondo mandato come 44º presidente degli Stati Uniti
  • 2017 – Donald Trump diventa il 45º presidente degli Stati Uniti
  • 2018 – Inizia negli Stati Uniti lo shutdown che si protrarrà fino al 23 gennaio
  • 2021 – Joe Biden diventa il 46º presidente degli Stati Uniti

La lista completa degli accadimenti di oggi puoi consultarla su Wikipedia.

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →