Accadde oggi 13 marzo

L’accadde oggi aiuta a ricordare i fatti più rilevanti accaduti nella storia passata e recente in Italia e nel mondo

Accadde oggi 13 marzo
L’accadde oggi aiuta a ricordare i fatti più rilevanti accaduti nella storia passata e recente in Italia e nel mondo.

Inaugurato il tunnel sottomarino più lungo al mondo

Quando se ne ipotizzò la costruzione il Giappone era ancora sotto choc per le perdite umane e i disastri dei due attacchi atomici. La sua entrata in funzione diede al paese del Sol Levante un altro prestigioso primato nella storia del progresso ferroviario.

Sul piano del trasporto su rotaia, il Giappone figurava tra le nazioni che avevano investito maggiormente dopo la Seconda guerra mondiale. Nel 1964 fu inaugurata qui la prima linea ferroviaria dedicata esclusivamente all’alta velocità, denominata Shinkansen, che entrò in funzione con il treno Shinkansen Serie 0 (dalla peculiare forma a proiettile), a quel tempo il più veloce al mondo (poteva raggiungere i 210 km/h).

Già dal periodo Taisho (1912-1925) ci si era posto il problema di realizzare un collegamento stabile tra le due maggiori isole dell’arcipelago nipponico, Honshu e Hokkaido, separate da uno stretto tratto di mare. Tuttavia, solo a partire dal 1946 si effettuarono i rilievi geologici della zona, in base ai quali si approntò una prima bozza della linea ferroviaria. Lasciato nel cassetto per un decennio, lo studio dell’opera fu ripreso in maniera più decisa verso la metà degli anni Cinquanta, in seguito al tragico affondamento di cinque navi passeggeri provocato da un tifone.

Il boom economico del ventennio ’60-’70 creò il clima adatto per l’inizio effettivo dei lavori che avvenne nel settembre del 1971, con l’obiettivo di collegarla alla linea dell’alta velocità. Le condizioni geologiche particolari del fondale marino, formato da rocce vulcaniche, complicarono le attività di scavo, dando luogo a frequenti incidenti in cui persero la vita 34 operai. Completato il tunnel pilota nel 1983, cinque anni dopo l’opera, costata complessivamente 3,6 miliardi di dollari, venne portata a termine.

Integrato nella linea ferroviaria Kaikyo (che collega le prefetture di Hokkaidō e Aomori), il tunnel prese il nome di Seikan, nato dalla combinazione dei caratteri kanji (caratteri di origine cinese usati nella scrittura giapponese) delle prime lettere di Aomori e Hakodate, le due principali città collegate attraverso lo stretto.

All’inaugurazione del 13 marzo 1988 venne certificato lo storico primato di “più lungo tunnel sottomarino del mondo”: lungo 53,85 chilometri di cui 23,3 chilometri sotto il fondo marino. A questo se ne aggiunsero altri due. Il primo relativo al “più profondo tunnel ferroviario operativo nel mondo”, in virtù dei 140 m al di sotto del fondale marino (240 m sotto il livello del mare) che fa segnare il livello dei binari. L’altro è legato alle due stazioni ricavate all’interno della galleria, le prime al mondo realizzate sotto il mare: la Tappi-Kaitei e la Yoshioka-Kaitei. Entrambe furono progettate come vie di fuga in caso di incendio o altro, dotate di moderni sistemi di sicurezza e soccorso. La prima funge ancora oggi da museo sulla storia del Seikan.

Il primato relativo alla lunghezza rimase inalterato anche dopo l’apertura del Tunnel della Manica nel 1994, anche se quest’ultimo poteva vantare un tracciato sottomarino più lungo (39 km contro i 23 del Seikan). Inaugurato il 1º giugno 2016 e aperto al traffico viaggiatori il successivo 11 dicembre, il Gotthard Base Tunnel (Galleria di base del San Gottardo), in Svizzera, è diventato il più lungo tunnel ferroviario del mondo con doppio binario in due canne con i suoi 57,104 km.

La biografia breve è tratta dal sito: mondi.it/almanacco.

Altri accadimenti:

222 — Marco Bassiano Alessiano diventa imperatore romano con il nome di Marco Aurelio Severo Alessandro
483 — Elezione di Papa Felice III
1138 – L’Antipapa Vittore IV succede ad Anacleto II
1516 – Carlo V d’Asburgo, assumendo il nome di Carlo I, divenne re di Spagna
1639 – Il New College di Cambridge, Massachusetts, viene intitolato all’ecclesiastico John Harvard e cambia nome in Università di Harvard
1781 – L’astronomo William Herschel scopre il pianeta Urano
1861 – I soldati borbonici issano la bandiera bianca sulla Real Cittadella di Messina; si arrende così uno degli ultimi centri di resistenza borbonica
1881 – Alessandro II di Russia viene assassinato con una bomba presso il Palazzo d’Inverno di San Pietroburgo
1900 – Guerre boere: le truppe britanniche occupano Bloemfontein, nello Stato Libero dell’Orange
1921 – La Mongolia dichiara l’indipendenza dalla Cina
1930 – Comunicata la scoperta del pianeta Plutone
1943 – Olocausto: le truppe tedesche deportano o uccidono gli ebrei del Ghetto di Cracovia
1954 – Battaglia di Dien Bien Phu: le truppe Viet Minh attaccano i francesi
1968 – USA: incidente con il gas nervino VX nella Skull Valley, Utah
1969 – Programma Apollo: la Apollo 9 rientra sulla Terra dopo aver testato il Modulo Lunare
1972 – Milano, si apre il XIII congresso del PCI, nel corso del quale Enrico Berlinguer sarà eletto segretario del partito
1987 – Disastro della motonave Elisabetta Montanari: alle ore 9:05 di venerdì 13 marzo, un incendio nella stiva di una gassiera causa la morte per asfissia di 13 operai addetti alla manutenzione
1996 – Thomas Watt Wilton irrompe nella palestra della scuola elementare di Dunblane uccidendo 16 scolari per vendetta personale
1997 – Le Missionarie della carità indiane scelgono sorella Nirmala per succedere a Madre Teresa di Calcutta
2003 – Ha luogo l’ottava e ultima udienza preliminare dei processo penale per l’attribuzione delle responsabilità nell’ambito del Disastro aereo di Linate dell’8 ottobre 2001; vengono rinviati a giudizio tutti gli 11 imputati
2004 – Luciano Pavarotti si esibisce pa la sua 379esima e ultima volta al teatro Metropolitan Opera di New York nel ruolo di Mario Cavaradossi della Tosca[1] 2007 – Ha inizio il ritiro dal servizio del primo velivolo stealth, il Lockheed F-117 Nighthawk
2013 – Dopo il conclave viene eletto Papa, al quinto scrutinio, il cardinale argentino Jorge Mario Bergoglio, che assume il nome di Francesco
2016 – Attentati ad Ankara, in Turchia, e a Grand-Bassam, in Costa d’Avorio, che causano rispettivamente 34 e 18 morti

La lista completa degli accadimenti di oggi puoi consultarla su Wikipedia.

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →