Kissenger, l’accessorio per baciarsi a distanza tramite smartphone 

La conferenza dedicata a Love and sex with robots presenta un dispositivo che permette di scambiarsi baci attraverso lo smartphone: Kissenger

Kissenger
Londra – Tra le ultime creazioni nel campo dell’intelligenza artificiale troviamo kissenger, il cui nome è l’unione di ”mobile, kiss e messenger“.

Si tratta di un dispositivo, rappresentato da un mini materassino in silicone dotato di sensori, che si applica allo smartphone per trasmettere effusioni a distanza sfruttando, nei limiti del possibile, il contatto.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

È un po’ come baciare un vibratore” ha affermato Gian Volpicelli dopo avere testato il gadget. In effetti, la sensazione fisica del contatto viene resa tramite una vibrazione grazie al “sistema aptico“, basato cioè sul processo di riconoscimento degli oggetti attraverso il tatto.

Tra gli obiettivi del team vi è quello di riuscire a suscitare l’emozione autentica scatenata da un bacio in carne ed ossa.

Kissenger, per scambiarsi baci attraverso lo smartphone

immagine: © look4ward.co.uk – video: © youtube.com

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: