RP Flip, la nave che si mette in verticale per fare ricerche

Questa nave riesce a mettersi in verticale e ad “affondare” nell’oceano per fare ricerche

RP Flip, la nave che si mette in verticale per fare ricerche
La nave che si mette in verticale per fare ricerche. Occorrono poco più di 20 minuti alla RP Flip (acronimo di Floating Instrument Platform) per passare dalla posizione orizzontale a quella verticale (con una rotazione di 90 gradi che la fa quasi del tutto scomparire in profondità).

La nave, lunga 108 metri e progettata dalla Marina Militare statunitense, è un vero e proprio strumento di ricerca galleggiante. Infatti, proprio grazie alla particolarità di potersi inabissare in posizione verticale, è possibile studiare l’altezza delle onde, raccogliere dati meteorologici e misurare diversi parametri delle acque marine e oceaniche.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

La progettazione è unica: ogni cosa è stata realizzata per trovarsi sia in posizione verticale che orizzontale. Ad esempio, tutti i locali hanno due porte, una per quando si naviga e l’altra per quando la RP Flip è in posizione di ricerca.

Video

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: