Le nuove regole di WhatsApp che dovrai accettare

Da febbraio arrivano le nuove regole di WhatsApp: dovrai accettarle o eliminare l’account

Le nuove regole di WhatsApp che dovrai accettarle
Le nuove regole di WhatsApp che dovrai accettarle. Dal 9 febbraio 2021, per continuare a usare WhatsApp sarà necessario accettare dei nuovi termini per l’utilizzo del servizio: nuove norme sulla privacy e sul modo in cui le aziende potranno utilizzare le chat all’interno dell’app a scopo di marketing. Senza l’adesione ai nuovi termini non sarà possibile continuare a utilizzare WhatsApp, lasciando agli utenti come uniche opzioni quella di cancellare l’account o di mantenerlo in uno stato di “limbo” disinstallando l’app.

L’anticipazione è arrivata da WABetaInfo (che potendo mettere le mani sulle versioni preliminari dell’app ha avuto un’anteprima dell’avviso riguardante i nuovi termini).

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Sulle FAQ di WhatsApp, già aggiornate, c’è scritto che dal prossimo anno “alcune attività potranno scegliere la società madre, Facebook, per archiviare i messaggi e rispondere ai clienti in modo sicuro“. In questi casi “Facebook non userà automaticamente i messaggi per influenzare le inserzioni che vedi, ma le attività potranno utilizzare le chat ricevute a scopi di marketing, che potrebbero includere la pubblicità su Facebook“.

Quindi, riassumendo, contattare un’azienda su WhatsApp potrà far sì che su Facebook compaiano in futuro annunci a essa relativi.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: