Getta a terra e uccide la figlia neonata, poi tenta il suicidio

Mamma getta a terra e uccide la figlia di tre giorni, poi tenta il suicidio: arrestata una donna

Getta a terra e uccide la figlia
Vicenza – Una donna di 41 anni di Lisiera di Bolzano Vicentino getta a terra e uccide la figlia di tre giorni, poi tenta il suicidio ferendosi al collo con un coltello. Forse un crisi post partum. A intervenire è stato il papà della bimba, che ha chiamato il 118.

La piccola è stata ricoverata in Terapia intensiva pediatrica, ma purtroppo qualsiasi tentativo di salvare la neonata è stato vano. La piccola è morta la scorsa notte all’ospedale San Bortolo di Vicenza. La madre è stata arrestata e ora è piantonata nel reparto di Psichiatria.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...