Abuzz, l’app che aiuta a monitorare le zanzare portatrici di malattie

Con il tuo smartphone potrai aiutare a tenere traccia di specie invasive e monitorare la diffusione delle zanzare portatrici di malattie

zanzare
Abuzz è l’app ideata con l’intento di creare la mappa di distribuzione globale delle zanzare mai realizzata. Tutto quello di cui si ha bisogno è un cellulare per registrare il ronzio delle zanzare, il che significa che chiunque in tutto il mondo può contribuire.

Più che semplici parassiti, le zanzare possono portare malattie mortali, tra cui la malaria, la febbre gialla, la dengue, il virus del Nilo, la chikungunya e la Zika. Queste malattie provocano milioni di morti ogni anno soprattutto in quelle aeree con minori risorse mediche. L’idea dei ricercatori dell’Università di Stanford è quella di creare una mappa che indica con esattezza quando e dove le specie più pericolose sono presenti. In questo modo è possibile contribuire a concentrare controlli altamente mirati ed efficienti.

Si tratta di un metodo a basso costo, veloce e facile con cui ottenere una quantità incredibile di nuovi dati sulle zanzare. Abuzz funziona come Shazam: avvicinando il microfono del telefono vicino a una zanzara, si registra il suo ronzio. I ricercatori ripuliscono il segnale da altri rumori di fondo e attraverso un algoritmo che corrisponde a quel ronzio risalgono alla specie cui appartiene. Inoltre indicando sul sito web di Abuzz la zona del ritrovamento li si aiuterà a raggiungere questo importante obiettivo.

L’app che identifica le zanzare portatrici di malattie

immagine e video: © youtube.com

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: