Talassoterapia, la terapia più antica del mondo

La talassoterapia è un toccasana per tanti mali: rallenta l’invecchiamento, stimola il metabolismo e aiuta a smaltire i chili di troppo


Si chiama talassoterapia, la parola deriva dal greco thalassa (mare) e thérapeia (trattamento). E’ una terapia in cui viene impiegato il “massaggio” del mare e il clima marino come azione curativa. Infatti, grazie all’assorbimento degli oligoelementi e al sale marino questa terapia rafforza il sistema immunitario e difende l’organismo da molteplici patologie. Tuttavia, la sua efficacia non è stata scientificamente provata.

Il “massaggio” dell’acqua attiva la circolazione, la salsedine favorisce la respirazione attraverso i sali minerali (come il cloruro di sodio, di magnesio, lo iodio, il calcio, il potassio, il bromo e il silicio) e il trattamento contrasta le allergie, soprattutto della pelle. Come se non bastasse, a contatto con il mare si riducono i dolori alle ossa e la ritenzione idrica, migliorano gli stati anemici e il nuoto allontana lo stress migliorando il tono muscolare.

Andare al mare è un vero e proprio toccasana per il corpo e lo spirito.

immagine: © foto di archivio

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →