Qual è il modo corretto di lavarsi i denti?

I concetti base per lavarsi i denti nel modo corretto e mantenere i denti più puliti e sani

Qual è il modo corretto di lavarsi i denti?
Qual è il modo corretto di lavarsi i denti. Il momento migliore per lavarsi i denti è dopo la colazione e prima di andare a dormire. Quindi, almeno 2 volte al giorno.

Puoi anche spazzolarli dopo pranzo o dopo altri pasti. Ricordati, però, di aspettare almeno 30 minuti se hai consumato cibi o bevande contenenti acidi (come agrumi, vino o succhi di frutta). Questo perché se li spazzoli mentre gli acidi stanno ancora “attaccando” lo smalto, potresti danneggiare i denti in un loro momento di vulnerabilità.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Siccome, però, non sempre è possibile aspettare così a lungo, prima di lavare i denti, sciacqua la bocca con dell’acqua per un paio di volte, in questo modo ridurrai l’effetto degli acidi.

Con cosa lavare i denti?

Va bene sia uno spazzolino con setole medie che con setole morbide. Assicurati di scegliere una testina che si adatti alla tua bocca e che consenta di raggiungere facilmente tutti i punti.

Per quanto tempo lavare i denti?

Almeno per 2 minuti, anche se molti dentisti raccomandano di lavare i denti per 3 minuti (se si utilizza uno spazzolino manuale).

Come lavarsi i denti con uno spazzolino manuale?
  • Il movimento deve essere sempre verticale (dalla gengiva verso il dente);
  • Spazzolare accuratamente anche l’interno della dentatura e la parte posteriore;
  • Passare le setole anche negli spazi interdentali;
  • Spazzolare delicatamente anche la lingua e l’interno delle guance (aree in cui si depositano i batteri);
  • Sciacquare la bocca con un collutorio dopo aver utilizzato lo spazzolino.
Quali sono le buone norme da seguire per lavarsi i denti nel modo corretto:
Riepilogando:
  • Spazzolare i denti almeno 2 volte al giorno;
  • Lo spazzolino deve essere quello giusto;
  • Non usare troppo dentifricio;
  • Dedicare il giusto tempo;
  • Attenzione al gesto;
  • Ricordarsi della lingua;
  • In certi casi, meglio aspettare;
  • Sostituire lo spazzolino ogni 2-3 mesi;
  • Lavarsi sempre i denti prima di andare a letto;
  • Prenotare un controllo dentistico almeno 1 volta l’anno;
  • Effettuare una seduta di igiene professionale 1 o 2 volte l’anno.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: