La vita poliamorosa di Mary Crumpton con un fidanzato, un marito e due amanti

a donna ha sperimentato il poliamore a 29 anni e ora convive con suo marito, il fidanzato, mentre i due amanti abitano in fondo alla strada

La vita poliamorosa di Mary Crumpton con un fidanzato, un marito e due amanti
La vita poliamorosa di Mary Crumpton con un fidanzato, un marito e due amanti. Mary Crumpton è un’ex professoressa che ha sperimentato il poliamore a 29 anni e ora convive con suo marito, il fidanzato, mentre i 2 amanti abitano in fondo alla strada.

La storia

Mary Crumpton vive con suo marito Tim, 43 anni, e il suo “secondo marito” di 53 anni, John Hulls. Ma non finisce qui perché ha altri 2 fidanzati (Michael di 63 anni e James, 73 anni) che vivono in fondo alla strada.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Mary Crumpton, ex professoressa, ha sperimentato il poliamore all’età di 29 anni. È sempre stata monogama e all’età di 20 anni ha incontrato il suo primo marito con il quale ha deciso di passare il resto della sua vita. Anche se si sentiva attratta da altri uomini, ha cercato di reprimere i suoi sentimenti per senso di colpa, ma questo l’ha portata al divorzio.

In seguito, dopo un incontro con una persona poliamorosa ha capito che questo era quello che aveva sempre voluto essere. Dopo averne parlato con il suo nuovo compagno e aver suggerito una relazione aperta, lui ha accettato.

La coppia si è ritrovata in una relazione a 3 con un amico che Mary conosceva da molto tempo. Non molto tempo dopo, Mary ha deciso di avere contemporaneamente 1 marito, 1 fidanzato e 2 amanti.

Mi piace assicurarmi di avere un appuntamento notturno con ognuno di loro una volta alla settimana“, ha commentato.

I miei uomini hanno qualcosa in comune perché mi amano tutti. E come in ogni relazione, ci sono insicurezze, ma in molti modi c’è meno gelosia, poiché non c’è paura di tradire; avere un altro partner è permesso nella nostra relazione. Inoltre, non li paragono, proprio come un genitore non paragonerebbe i loro figli. Non ho un preferito, per così dire. Sono una persona a cui piace la varietà nella vita“.

È un po’ come essere uno studente che vive in una casa condivisa. Facciamo a turno per lavare i piatti, cuciniamo tutti e i soldi che guadagniamo vengono divisi tra noi. Guardiamo la TV insieme, mangiamo insieme o semplicemente usciamo“.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: