La partita di calcio con il pubblico virtuale collegato su Zoom

La partita di calcio con il pubblico virtuale. L’Aarhus ha installato dei maxischermi tifosi con i tifosi collegati tramite l’app Zoom

La partita di calcio con il pubblico virtuale collegato su Zoom
La partita di calcio con il pubblico virtuale. Dopo il calcio sudcoreano, tedesco, e turco, quello danese sarà il prossimo a ripartire. Senza tifosi a causa della pandemia di coronavirus. Sulle tribune dello stadio dell’Aarhus ci saranno, però, i tifosi collegati da casa. Una soluzione di necessità per il presente in attesa di tornare alla normalità e rivedere i fans effettivamente allo stadio e non collegati da casa tramite uno schermo.

In collaborazione con la piattaforma digitale Zoom, quello dell’Aarhus sarà uno stadio virtuale con biglietto gratuito:
Non appena la partita comincia sarete raccolti nella stessa sezione di cui avete preso il tagliando. Ci saranno 22 sezioni tra cui scegliere, come se fosse un normale stadio di calcio; così ci saranno anche i settori per i tifosi ospiti e quelli neutrali. L’iniziativa vedrà l’installazione di diversi schermi allo stadio, dove i tifosi vedranno la partita dalla loro tribuna virtuale“.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Diverse persone dovranno comunque essere in loco per controllare l’effettivo funzionamento dei monitor nelle curve:
Allo stesso modo i giocatori potranno vedere e sentire il sostegno dei loro tifosi dal divano direttamente allo stadio, ad una distanza di sicurezza ma sempre vicino al cuore e al calcio. Sarà la prima gara di campionato dopo tanto tempo e la celebreremo con una storica iniziativa digitale e siamo orgogliosi di essere il primo club al mondo ad utilizzarla“.

L’idea dell’Aarhus potrebbe essere utilizzata anche negli altri stadi.

Video

Fonte: goal.com

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: