Il “principe addormentato” ha mosso la mano dopo 15 anni di coma

Al-Waleed nel 2005 è stato vittima di un incidente stradale che lo ha costretto ad un come lungo 15 anni

Il
Il “principe addormentato” ha mosso la mano dopo 15 anni di coma. Al-Waleed nel 2005 è stato vittima di un incidente stradale che lo ha costretto ad un come lungo 15 anni. L’incidente è avvenuto a Londra quando il ragazzo aveva solo 18 anni ed era lì per motivi di studio.

Nel 2015, dopo 10 anni di coma vegetativo, il principe saudita Al-Waleed ha mosso leggermente la testa da un lato all’altro. Ed ora, ad ottobre 2020, il “principe addormentato” ha mosso ripetutamente la mano destra dopo aver ascoltato le parole dei famigliari riuniti accanto al letto d’ospedale. Ad ogni segnale vocale Al-Waleed sembrava muovere la mano, come se il principe captasse i segnali uditivi esterni.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Forse il principe addormentato sta per risvegliarsi.

Video

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: