Chi sono i bambini stregoni d’Africa?

Alcuni bambini in Africa vengono accusati di stregoneria. Vengono cacciati dai villaggi e sono costretti a vivere per strada

Chi sono i bambini stregoni d'Africa?
Chi sono i bambini stregoni d’Africa. In Africa, alcuni bambini vengono accusati di stregoneria. Vengono cacciati dai villaggi e sono costretti a vivere per strada, o anche nelle fogne a cielo aperto. Alcuni raccolgono bottiglie di plastica o pezzi di ferro per rivenderli e comprare cibo. Altri vivono vicino ai mercati per racimolare cibo. In realtà, questi bambini non hanno strani “poteri”, ma sono soltanto vittime della superstizione e della povertà.

Cosa si sa

In alcuni villaggi rurali dell’Africa, alcuni bambini definiti “diversi” vengono accusati dal capo villaggio, dalla guida religiosa o dai membri della famiglia, di usare il loro “potere magico” per portare sfortuna alle loro famiglie o alla comunità di appartenenza. A decidere se il bambino è o non è uno stregone è il capo religioso della comunità, e nessuno osa contraddire questo verdetto.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Una volta accusati di essere stregoni, nel tentativo di essere “curati“, i bambini vengono picchiati, rinchiusi e legati. Se dopo questi interventi il “demonio” non esce dal loro corpo, vengono cacciati dalle loro abitazioni e allontanati dal villaggio. I bambini accusati di stregoneria sono soprattutto quelli albini, e quelli con deformità fisiche.

I genitori provano a pagare un “sacerdote” (circa 100 euro) per esorcizzare il bambino, facendogli ingoiare una specie di pozione: se vomita, è “guarito”, in caso contrario, viene rifiutato.

In Nigeria, si stima che ogni anno vengono abbandonati circa 15mila i bambini per questa ragione. In Congo 25mila. In Nigeria i bambini stregoni vengono chiamati “skolombo“. In altri stati africani (come la Repubblica democratica del Congo, l’Angola e il Benin) “nodki“.

In Nigeria, accusare un bambino di stregoneria è punibile dalla legge (dal 2003, il codice penale nigeriano sanziona l’accusa di stregoneria e la minaccia di accusa di stregoneria), ma i bambini che vivono in strada per questo motivo sono tantissimi.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: