Barbara Luna Sipos, la “Barbie” influencer di Budapest

Barbara Luna Sipos è la giovane donna che si è sottoposta ad una serie di interventi estetici per assomigliare a Barbie

Barbara Luna Sipos, la
Barbara Luna Sipos, la “Barbie” influencer di Budapest. La 22enne si è sottoposta ad una serie di interventi estetici per assomigliare a Barbie. Le operazioni sono state finanziate dal suo ex marito (circa 150.000 euro). La ragazza ha dichiarato di aver lasciato il suo lavoro di receptionist perché: “Viviamo in un mondo patriarcale. Sono troppo bella per fare carriera senza concedermi a qualcuno“.

La storia

La sua ossessione per Barbie è iniziata da bambina, ma il primo intervento estetico lo ha fatto a 17 anni (un aumento del seno). “Ho sempre voluto assomigliare a un personaggio di fantasia o a una bambola umana. […] Il mio primo ricordo d’infanzia era giocare con le bambole Barbie e ho iniziato la mia trasformazione all’età di diciassette anni“.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Le altre operazioni sono state pagate dall’ex marito. I suoi interventi comprendono rinoplastiche (per circa 16.000 dollari), una riduzione del mento e della mascella con linea a V, un intervento alla fronte (del costo di 16.000 dollari ciascuno), un lifting del sopracciglio (per 5.700 euro), un lifting del labbro (per 2.600 euro), trattamenti di riempimento delle labbra (per 5.600 euro), un lifting del sedere brasiliano (per poco meno di 7.000 euro) e un intervento chirurgico ai genitali (per circa 6.000 euro).

Da quando è stata operata, Barbara ha lasciato il lavoro di receptionist: “Ho capito che questo tipo di lavoro non faceva per me perché vivo in una società dove una donna molto attraente non ha molte opzioni per mantenere il suo lavoro o ottenere una posizione più alta senza concedersi fisicamente agli uomini, cosa che non volevo. Viviamo ancora in una società patriarcale, che ci piaccia o no. […] Alcuni uomini di mente chiusa che non sono sicuri di sé non vogliono uscire con me, il che va bene. Mi piacciono le persone di mentalità aperta e mi piace impressionarli e mostrare loro che non sono un’oca senza cervello, ma è difficile per me farmi prendere sul serio dalla gente“.

Video

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...