Accetta di essere tradito per non essere lasciato

La ragazza voleva lasciarlo perché desiderava altri uomini. Per farla restare ha consentito il tradimento, ma lui deve restare fedele

Accetta di essere tradito per non essere lasciato
Accetta di essere tradito per non essere lasciato. La ragazza voleva lasciarlo perché desiderava altri uomini. Per farla restare ha ha consentito il tradimento, ma lui deve restare fedele. E’ la storia di Adam e Beatrice. Adam è “felice” che la sua ragazza abbia rapporti sessuali con altri uomini pur di non perderla, ma la ragazza pretende la monogamia, non accettando che lui frequenti altre donne.

La storia

Esistono le cosiddette coppie aperte, cioè partner che rispettivamente frequentano altre persone. In questo caso, però, la situazione è diversa perché Adam ha accettato di essere tradito pur di mantenere la coppia viva.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Adam e Beatrice (27 anni lui e 22 anni lei), si sono incontrati nel 2014, ma avevano condiviso solamente una notte di passione. Poi, nell’aprile 2015, sono diventati una coppia.

Il rapporto, però, è sempre stato un punto interrogativo perché Beatrice non era pronta a darsi solamente ad Adam. Così lei ha detto ad Adam che voleva chiudere la storia nonostante lo amasse.

Adam ha preso una decisione che, forse, nessuno avrebbe mai preso. Ha detto alla fidanzata che poteva scegliere di far sesso con chi voleva, a patto che non chiudesse la loro relazione. La regola è che la ragazza può andare a letto con chi vuole, a patto che non cerchi di tenere nascoste le cose ad Adam.

Lui, però, non può fare le stesse cose, perché Beatrice dice di non sopportare l’idea che lui vada con un’altra donna. Ad Adam questo non interessa perché non vuole altre donne se non lei.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: