La Chiesa che autorizza i fedeli a fumare marijuana

Una Chiesa che consente ai suoi fedeli di fumare marijuana durante la preghiera sta godendo di un’improvvisa ondata di popolarità

fumare marijuana
Wisconsin, USA – Chiesa che autorizza i fedeli fumare marijuana. La chiesa, Leone della Tribù di Giuda (i Rastafari di Madison) è stata inaugurata un mese fa. I leader, Jesse Schworck e Dylan Bangert, hanno raccontato che mentre la cannabis è illegale in Wisconsin, i membri sono autorizzati a fumarla durante la preghiera sfruttando una legge degli Stati Uniti. La legge si chiama US Freedom Restoration Act, risale al 1993 e prevede libertà specifiche per quel che riguarda determinate religioni all’interno del territorio americano. Per aderire, i nuovi membri devono compilare un modulo online. Schwork dice che la chiesa accoglie chiunque voglia conoscere la religione Rastafari, leggere libri sulla religione e meditare.

Schworck spera che i membri siano sinceri nella loro fede. “Non abbiamo il monopolio della conoscenza. Cerchiamo solo di incoraggiare le persone a parlare e avere comunione insieme e spezzare il pane. Questa è una chiesa senza scopo di lucro. Tutti noi usiamo la cannabis per meditare e anche per lo scopo religioso di elevare la nostra mente, il nostro corpo e il nostro spirito“.

I reportage dall'Italia e dal Mondo

L’avvocato della città di Madison, Jennifer Zilavy, ha dichiarato: “Stanno sostenendo di essere una chiesa, ma non ho visto alcuna documentazione o qualcosa che lo sostenga. Anche se sono una chiesa, la marijuana è illegale in questo stato. Non puoi venderla. Non puoi fumarla 24 ore su 24 e affermare che questa è la nostra religione“.

Schwork contesta l’affermazione che stanno vendendo erba. Ha detto: “Mi accusano di vendere, ma non vendiamo. Mi accusano di darla a chiunque. Lo diamo solo ai membri.

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...