Violenta moglie disabile e molesta figlia 13enne

“Sei una schiava perché sei invalida”: violenta moglie disabile e molesta figlia 13enne, condannato

Violenta moglie disabile e molesta figlia 13enne
Violenta moglie disabile e molesta figlia 13enne
“Tu non sei una donna, sei una schiava perché sei invalida”: sono queste le parole che un uomo di 29 anni avrebbe rivolto alla compagna di 34 anni con un’invalidità. L’uomo – difeso dall’avvocato Rosemary Patrizi Dos Anjos – è stato condannato a cinque anni di carcere dal tribunale di Milano. L’accusa è di aver violentato sessualmente, minacciato, aggredito la 34enne e aver molestato la figlia di 13 anni. Il giudice ha accolto in parte la richiesta del pubblico ministero Rosaria Stagnaro. La pm aveva infatti chiesto una condanna a sei anni di reclusione.

Approfondimento: fanpage.it

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: