Non vuole fare i compiti e la picchia fino ad ucciderla

Usa, la figlia non vuole fare i compiti, il papà la picchia fino ad ucciderla: arrestato

il papà la picchia fino a ucciderla
Non vuole fare i compiti e la picchia fino ad ucciderla
Una terribile tragedia familiare si è verificata giovedì scorso ad Albuquerque, in New Mexico, negli Stati Uniti, dove un uomo di 36 anni, B. R., avrebbe picchiato la sua figlioletta di soli cinque anni, fino a togliergli la vita. Secondo quanto riporta la stampa internazionale, il padre l’avrebbe colpita violentemente con una scarpa. Il movente della furia dell’uomo è quanto mai banale: la piccola, infatti, si sarebbe rifiutata di fare i compiti. Venerdì 5 aprile l’uomo è stato arrestato con l’accusa di abusi su minori provocati intenzionalmente e omicidio.

Approfondimento: blastingnews.com

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...