NaturaSì pagherà i tamponi dei lavoratori No Vax

Green pass, NaturaSì pagherà i tamponi dei lavoratori che scelgono di non vaccinarsi

NaturaSì pagherà i tamponi dei lavoratori No Vax
NaturaSì pagherà i tamponi dei lavoratori No Vax
NaturaSì darà un contributo consistente per contribuire a pagare il costo dei tamponi ai propri dipendenti diretti che scelgono di non vaccinarsi. L’annuncio è stato dato dal presidente Fabio Brescianin con una lettera indirizzata dei 1.650 dipendenti. «Per garantire il rispetto delle nuove norme sul green pass, a permettere a tutti i lavoratori di svolgere la propria attività in azienda liberamente, siamo intenzionati a contribuire come gruppo al costo dei test previsti dalla legge», dice Fabio Brescacin, presidente di NaturaSì. «Non vogliamo – prosegue – entrare nella polemica: la nostra azienda vuole garantire un aiuto ai nostri collaboratori. Per noi, come azienda del biologico italiano, in armonia con la nostra missione, sono validi tre principi fondamentali: il rispetto della salute delle persone e della Terra, il rispetto della libertà individuale, i diritti e la dignità dei lavoratori».

Approfondimento: corriere.it

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...