Morì a Nassiriya a 22 anni, lo Stato nega il Tfr ai familiari

Morì a Nassiriya a soli 22 anni, lo Stato nega il Tfr ai familiari: “Era volontario”

Morì a Nassiriya a 22 anni, lo Stato nega il Tfr ai familiari
Morì a Nassiriya a 22 anni, lo Stato nega il Tfr ai familiari
Il 17 maggio 2004 in Iraq, a soli 22 anni, perse la vita Matteo Vanzan, primo caporal maggiore dei Lagunari, morto in combattimento a Nassiriya durante l’operazione Antica Babilonia. Ai familiari del militare, che è stato riconosciuto vittima del terrorismo, lo Stato ha però negato l’erogazione della liquidazione, in quanto era un “volontario in ferma breve”, quando partì da Camponogara (Venezia) per andare in missione di pace a Nassiriya.

Approfondimento: tgcom24.mediaset.it

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...