Licenziata dalla banca per aver girato un porno: “I colleghi i primi a guardare i miei video”

Benedetta D’Anna, 40enne, in arte Benny Green ha girato un film a luci rosse dal titolo “La bancaria di Siracusa”

Licenziata dalla banca per aver girato un porno:
Licenziata dalla banca per aver girato un porno: “I colleghi i primi a guardare i miei video”
“Le richieste ai miei video arrivavano anche dai miei colleghi di banca”. Così Benedetta D’Anna, in arte Benny Green, licenziata dalla banca per cui lavorava da 17 anni per via della sua passione per il porno. “Ero una bancaria, facevo questo mestiere da 17 anni un po’ per volontà della famiglia, un po’ per cultura, è stato un percorso quasi obbligato. Poi ad un certo punto ho cominciato a tirare fuori la mia vena artistica ma non durante gli orari di lavoro”. ha raccontato la 40enne, piemontese di nascita ma siracusana d’adozione, a “Controcorrente”. A novembre la D’Anna era stata prima raggiunta da una lettera di ammonimento, e poco dopo da una di licenziamento. Il motivo del suo allontanamento, secondo il suo parere, sarebbe da ricondurre al suo hobby.

Approfondimento: ilmessaggero.it

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: