Le accuse di pedofilia erano false, ma non può rivedere i suoi figli

Dopo essere stato dichiarato innocente, si trova nuovamente a combattere contro una Giustizia che gli impedisce di vedere i suoi bambini

Le accuse di pedofilia erano false, ma non può rivedere i suoi figli
Le accuse di pedofilia erano false, ma non può rivedere i suoi figli
Un uomo che ha lottato per risalire dal baratro, quasi 5 anni di disperate battaglie legali. E che ora, dopo essere stato dichiarato innocente, si trova nuovamente a combattere contro una Giustizia che gli impedisce di vedere i suoi bambini. Potrebbe, dopo tutto questo tempo, alterare il loro equilibrio: così sostengono gli assistenti sociali che hanno in mano il suo destino. Massimo oggi ha 46 anni.

Approfondimento: lastampa.it

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI: