“La trattativa Stato-mafia nel 1992 ci fu ma non è reato”

“La trattativa Stato-mafia nel 1992 ci fu ma non è reato”. Assolti Mori, De Donno e Subranni. Non colpevole Dell’Utri. Condannato solo Bagarella


“La trattativa Stato-mafia nel 1992 ci fu ma non è reato”
Verdetto ribaltato: la sentenza riscrive l’inchiesta di Palermo sul dialogo segreto accogliendo la tesi degli ex ufficiali dell’Arma che avevano sempre ammesso di aver intrattenuto un dialogo segreto con Ciancimino ma solo per arrivare alla cattura di Riina. L’ex senatore di Forza Italia riconosciuto estraneo alla vicenda. Il boss Leoluca Bagarella condannato perché minacciò il governo Berlusconi, ma nel 1993 invece non si avviò nessuno scambio con i vertici dello Stato.

Approfondimento: repubblica.it

I reportage dall'Italia e dal Mondo

Vuoi sapere meglio le cose? Vai agli APPROFONDIMENTI →

STAI ANCORA UN PO' CON NOI! LEGGI ANCHE QUI:

Loading...